Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Ucciso a Salerno autotrasportatore pregiudicato

L'uomo, di 45 anni, era seduto con moglie e nipote davanti a un bar di Pontecagnano, quando è stato avvicinato da una moto con due persone nascoste da un casco integrale. Autuori si è accorto delle intenzioni omicide del commando e ha cercato di fuggire verso la propria abitazione, senza poterla raggiungere. Quindi, si è nascosto dietro un furgone, ma uno dei killer lo ha raggiunto, sparandogli alcuni colpi di pistola. Nell'agguato è stata ferita in modo non grave anche la moglie. Poi, i due assassini sono spariti in moto. Autuori è stato soccorso da un'ambulanza, ma è morto dopo pochi minuti. Gli inquirenti stanno indagando sul movente dell'omicidio.
Autuori ha una passato piuttosto tormentato. Nel 2000 uccise un pregiudicato salernitano Luciano Merola e per questo omicidio non premeditato (fu Merola a sparare per primo durante una lite) è stato condannato a dodici anni di carcere. L'uomo era stato liberato un paio di anni fa ed era in affidamento, una misura che sarebbe terminata entro breve tempo. Inoltre, nel 2014 venne indagato nell'inchiesta Gasoline su un ingente contrabbando di gasolio, ma la Cassazione aveva annullato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.