Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Arresti per omicidio di un camionista del 1999


La notte del 4 maggio 1999 il ventottenne siciliano Carmelo Martino Rizzo stava viaggiando verso nord lungo l'autostrada Salerno-Reggio Calabria alla guida del suo camion, quando decise di sostare in una piazzola all'altezza di Lauria. Poco dopo avere fermato il veicolo, l'uomo venne raggiunto da due persone e assassinato all'interno della cabina, dove il suo corpo venne trovato il giorno successivo. Le prime indagini portarono già nel 1999 a uno degli esecutori, Stefano Genovese, che è stato condannato e oggi detenuto, ma la Procura non si fermò a uno dei sicari e proseguì l'inchiesta, che il 12 dicembre ha portato ad altre due persone, entrambe arrestate con l'accusa di omicidio volontario, detenzione e porto di armi a fuoco, con l'aggravante del metodo mafioso. Sono Basilio Condipodero, accusato di essere il secondo sicario, e Giovanni Rao, accusato di essere il mandante.
L'indagine è stata svolta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Potenza e dalla Squadra Mobile ed è giunta ai due indagati grazie alle dichiarazioni di quattro collaboratori di giustizia. Secondo gli inquirenti, l'omicidio di Rizzo è di stampo mafioso, ordinato dalla cosca di Barcellona Pozzo di Gotto perché riteneva il camionista coinvolto nel furto di un escavatore di un'azienda protetta dalla Mafia, cui pagava il pizzo. I sicari hanno seguito il camion di Rizzo e alla prima occasione gli hanno sparato tre colpi di pistola.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Tra i progetti approvati nell’ambito del programma comunitario Connecting Europe Facility c’è anche quello che prevede la costruzione di un deposito di gas naturale liquefatto nel porto di Napoli per camion e navi, promosso da Q8ed Edison.

Mare