Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Quattro arresti per omicidio di un camionista

La notte dell'11 giugno 2015 Rafal Sebastianun Krzyniarz, autista polacco di 26 anni venne aggredito da una banda di rapinatori mentre dormiva sul suo camion parcheggiato nel piazzale di un azienda situato nel Comune di Cisterna, lungo l'Appia. L'obiettivo erano i 1600 pneumatici caricati sul semirimorchio, che il camionista doveva consegnare la mattina successiva. Due rapinatori sequestrarono il giovane e lo picchiarono, mentre i loro complici trasferirono gli pneumatici su un loro autocarro. Poi la banda si allontanò, gettando l'autista dalla cabina lungo la strada.
Le indagini della Polizia iniziarono la notte stessa, quando una pattuglia trovò sull'Appia un camion abbandonato, con le portiere aperte e il motore acceso. Poco dopo, trovarono il giovane polacco in stato di coma e lo portarono all'ospedale in terapia intensiva. La vittima venne poi trasferita in Polonia, dove morì il 7 maggio 2016 proprio a causa delle ferite riportate durante la rapina.
La Polizia trovò sul posto alcuni indumenti e altri oggetti dei rapinatori e sequestrò alcune immagini di un impianto di videoserveglianza, ma questi elementi non furono sufficienti per risalire alla banda. Quindi, gli inquirenti cambiarono approccio e cominciarono ad analizzare il traffico della telefonia cellulare della zona, da cui dopo una lunga ricerca emerse il numero telefonico di una donna napoletana. Da questo contatto, gli agenti hanno individuato un gruppo di pregiudicati del quartiere Barra di Napoli, specializzati in furti e rapine a camionisti stranieri, per poi focalizzare l'attenzione su quattro persone. L'inchiesta è quindi proseguita anche con l'analisi del Dna, portando ai quattro arresti del 24 maggio 2017 per i reati di rapina aggravata, sequestro di persona e omicidio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Nella seduta plenaria dell’8 luglio 2020 i parlamentari europei voteranno l’approvazione definitiva del Prima Pacchetto Mobilità, che prevede importanti modifiche alle norme sull’autotrasporto internazionale, tra cui i tempi di riposo, il cabotaggio stradale e il distacco degli autisti.

Logistica

  • Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Il produttore di gas francese Air Liquide ha siglato un accordo con il porto di Rotterdam per costruire una rete di stazioni di rifornimento d’idrogeno per veicoli industriali che potrà garantire i viaggi di mille veicoli industriali a celle combustibile in Benelux e Germania occidentale. Aderisce anche Iveco Nikola.

Mare