Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Mobilitazione Cobas nella logistica dal 4 dicembre 2017


Al Si Cobas non basta la disponibilità espressa dalla Fedit a partecipare a una trattativa nazionale e a un confronto sugli accordi quadro che scadranno nel marzo 2018, perché le altre associazioni datoriali non hanno mostrato la medesima apertura verso il sindacato di base. Così, in una nota diffusa il primo dicembre 2017, la sigla sindacale conferma quattro giorni di mobilitazione, da lunedì 4 dicembre a giovedì 7 dicembre 2017.
La mobilitazione avverrà soprattutto nei confronti della associazioni che "si sono dimostrate del tutto refrattarie ad aprire il confronto con le nostre organizzazioni sindacali", prevedendo anche una giornata di mobilitazione nazionale dei facchini e del personale viaggiante, che avverrà il 7 dicembre. In particolare, tra le associazioni contro cui il Si Cobas avvierà la mobilitazione la nota indica Assologistica, Legacoop, Anita e Confetra.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Camion a due piazze causa multa all’autista

    Camion a due piazze causa multa all’autista

    La Polizia Locale di Lonato, Bedizzole e Calcinato ha fermato un autoarticolato dove viaggiava anche la fidanza dell’autista. Multa e ritiro del libretto di circolazione del camion.

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare