Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Nuovi fondi per rinnovo parco autotrasporto


    La pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale 252 del Decreto Legge 124/2019 rende concreto l'impegno preso dal Governo lo scorso anno di stanziare risorse aggiuntive per favorire il ricambio del parco veicolare delle imprese di autotrasporto. Rispetto a quell'impegno si riduce però la somma complessiva, che passa dai 31,8 milioni annunciati ai 25,8 milioni effettivamente stanziati dal Decreto, che sono spalmati a cavallo tra il 2019 e il 2020). Il Decreto 124/2019 è molto articolato e prevede diverse disposizioni (tra cui, per esempio, quelle che stanno causando la protesta dei distributori di carburante o la lotteria sullo scontrino fiscale) e lo stanziamento appare all'articolo 53, che lo giustifica "al fine di accrescere la sicurezza del trasporto su strada e di ridurre gli effetti climalteranti derivanti dal trasporto merci su strada, in aggiunta alle risorse previste dalla vigente legislazione per gli investimenti da parte delle imprese di autotrasporto".
    Il contributo è riservato alle imprese di autotrasporto in conto terzi iscritte all'Albo degli Autotrasportatori e al Ren e finanza gli acquisti compiuti dalla data di entrata in vigore del decreto, ossia il 27 ottobre 2019, fino al 30 settembre 2020. Il contributo vale per gli acquisti di veicoli industriali nuovi con massa complessiva pari o superiore a 3,5 tonnellate alimentati a gas naturale (compresso o liquefatto), ibridi diesel-elettrici, totalmente elettrico o con motore diesel Euro VI. Ma per ottenere il contributo l'impresa deve rottamare (con radiazione) veicoli con massa complessiva pari o superiore a 3,5 tonnellate con motore diesel Euro IV o inferiore.
    Precisiamo che questo contributo non si può sommare a quelli previsti alle medesime tipologie d'investimenti e che la sua erogazione vale fino all'esaurimento della somma stanziata. Sulle modalità di erogazione, il Decreto rinvia a uno specifico provvedimento che sarà emanato dal ministero dei Trasporti e che dovrà precisare anche gli importi per le singole tipologie di veicolo acquistato. Il Decreto dispone solo che la somma per ogni unità potrà variare da 2000 e 20.000 euro e la differenza dipenderà dalla massa del veicolo e dal tipo di alimentazione. Il provvedimento ministeriale dovrà uscire entro quindi giorni dall'entrata in vigore del decreto.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Unatras vuole incontrare il ministro dei Trasporti

    Unatras vuole incontrare il ministro dei Trasporti

    L’unione dell’autotrasporto Unatras chiede al ministro dei Trasporti, Enrico Giovannini, di aprire un Tavolo di confronto per individuare le questioni più urgenti su cui intervenire, tra cui i recenti ostacoli apparsi in Germania e Austria.

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider