Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Waberer’s cresce anche nella logistica

Il 14 agosto 2017, Waberer's International ha annunciato i risultati del primo semestre, che mostrano valori in forte crescita su tutti i fronti. Il fatturato ha raggiunto i 313 milioni di euro, con un incremento del 13% sullo stesso periodo dell'anno precedente. Scorporando i risultati per le singole attività, emerge che il fatturato del trasporto internazionale, che è la principale attività dell'azienda ungherese, è aumentato del 4%, mentre quello delle attività di logistica per conto terzi è cresciuto di ben il 38%, grazie all'acquisizione di nuovi clienti.
Il margine operativo Ebidta è di 40 milioni, ossia il 4% più dello scorso anno. Ma quello dell'autotrasporto è calato del 12%, a causa anche della riduzione del tre percento dei giorni utili per svolgere l'attività. In compenso, l'Ebidta della logistica è cresciuto del 45%. L'Ebit è stato di 15 milioni, con un aumento del 14%, mentre l'utile netto è di 9 milioni, il 21% in più rispetto al primo semestre 2016.
Da gennaio a giugno, Waberer's International ha aumentato anche la flotta del 6,7%, portando il numero dei trattori stradali a 3948 unità. In questo primo semestre, la società ha attuato due importanti passi: la quotazione in Borsa e l'acquisizione dell'azienda di autotrasporto polacca Link. Riguardo quest'ultima, il Ceo della società, Ferenc Lajkó, spiega che il primo passo dell'integrazione è stato il cambiamento del vertice, poi seguirà una strategia comune di acquisto di veicoli, servizi di manutenzione e materiale di consumo. Il terzo passo sarà l'unificazione dei sistemi informatici. Lajkó ha anche precisato che per quest'anno non prevede altre acquisizioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.