Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Waberer’s taglierà camion e autisti


Il nuovo amministratore delegato di Waberer's International, il tedesco Robert Ziegler, prende in mano il volante dell'azienda di autotrasporto in una fase critica, causata sia da fattori interni, sia dall'andamento generale del trasporto su strada internazionale. Nel 2018, Gruppo ungherese ha fatturato 731,9 milioni di euro, con un aumento del nove percento rispetto all'anno precedente. Ma sono aumentati anche i costi del 14,3% passando da 533,8 a 610,2 milioni, con pesanti conseguenze sugli utili: quello lordo è diminuito del 13,4% (passando a 121,7 milioni), l'Ebidta è sceso del 25,2% (64,2% milioni), causando un Ebit negativo di due milioni. Alla fine dei conti, nel 2018 Waberer's mostra un risultato netto negativo di 13,9 milioni, contro un utile netto del 2017 di 21,4 milioni. "Il 2018 è stato un anno di sfide", scrive Ziegler nella nota sull'andamento dell'anno. "Da un lato, l'azienda ha dovuto affrontare pressioni su fondamentali elementi di costo chiave e dall'altro un eccesso di capacità produttiva nella seconda metà dell'anno".
Per affrontare questa situazione, Ziegler annuncia alcuni "profondi cambiamenti". Il primo è una ristrutturazione della flotta e ciò in pratica significa l'annullamento di un ordine per trecento nuovi veicoli industriali con la possibilità di ridurre ulteriormente il numero dei camion "se la redditività del parco non dovesse migliorare a sufficienza". Il secondo passo è la riduzione dei costi, sia quelli della produzione (come il carburante), sia quelli derivanti da contratti esterni. L'amministratore delegato ha anche anticipato una "significativa riduzione dei dipendenti", che in gran parte sono autisti.
Queste sono le misure a breve termine, che non potrebbero essere sufficienti per recuperare redditività. Quindi, Ziegler aggiunge di avere individuato alcuni problemi strutturali che ostacolano la competitività in un settore in cambiamento. "Dobbiamo essere più agili nel rispondere alle esigenze dei nostri clienti e ai cambiamenti nel settore dei trasporti europei e regionali. Il nostro business mix dipende troppo dalla nostra flotta e ha bisogno di un migliore equilibrio", spiega l'amministratore delegato, aggiungendo che l'azienda deve "affermarsi come partner affidabile che fornisce ai clienti un servizio di alta qualità". Il suo intervento si conclude dichiarando che "Il 2019 sarà un anno di trasformazione per Waberer's".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.