Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

    Vent’anni di treni merci fuori dal monopolio Fs

    Nel 2001, esattamente vent’anni fa, partiva il primo treno merci di un’impresa diversa dalle ferrovie statali italiane. Era un convoglio gestito da Ferrovie Nord Milano, partito da Melzo e diretto prima a Domodossola e quindi in Belgio nello scalo del nodo portuale di Zuebbrugge. Responsabile di questo progetto pionieristico, oltre a essere anche direttore di esercizio di Fnm, era Luigi Legnani, che ora riveste la carica di presidente di FerCargo, l’associazione che riunisce una ventina di imprese ferroviarie merci diverse dal gruppo Fs. Da allora di strada ne hanno fatta: la loro quota di mercato in Italia supera il 50% mentre nel traffico internazionale sui valichi alpini si arriva a punte del 70-80%.

    Con un forum online, FerCargo ha voluto ricordare i vent’anni di liberalizzazione del trasporto merci ferroviario. Nel 1991, la Direttiva 440 (relativa “allo sviluppo delle ferrovie comunitarie”) aveva posto le basi per il superamento dei monopoli ferroviari, allora saldamente in mano ai rispettivi stati nazionali. Bisognerà attendere il “primo pacchetto ferroviario” nel 2001 per tradurre in pratica questa nuova opportunità. “Da allora partì un intenso lavorio per organizzare praticamente dal nulla la nascita dell’impresa ferroviaria, che tra parentesi è forse tra le cose più complicate al mondo”, osserva Legnani. “Nel 2009, con la nascita dell’associazione, FerCargo ha dato la forza alle nostre aziende per chiedere quella effettiva parificazione di condizioni per competere tra imprese, che oggi possiamo ritenere in gran parte realizzata”.

    Le imprese aderenti a FerCargo nonostante siano su un mercato concorrenziale hanno sfruttato l’unione dei contendenti per avere regole chiare e favorevoli a tutti i protagonisti. In questi vent’anni i risultati si sono visti, ma ora la sfida si gioca sempre più sul fronte della transazione ecologica che costituisce uno dei pilastri del programma europeo Next Generation EU. Questo in Italia si traduce nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza con l’attenzione dedicata alla logistica e alle risorse per i porti, gli interporti, l’intermodalità, lo sviluppo dell’integrazione della rete e con un occhio di riguardo per i collegamenti ferroviari di ultimo miglio.

    In Italia il trasporto delle merci per ferrovia ha una quota modale di poco superiore al 13%, mentre l’obiettivo che pone l’Unione Europea è quello di raggiungere una quota del 30% entro il 2030, quindi in appena un decennio. “Oggi registriamo con grande positività i passi avanti che si stanno compiendo sull’hardware, vale a dire gli investimenti sulla rete ferroviaria, lo sviluppo della digitalizzazione”, osserva ancora Legnani, “ma si tratta di interventi che richiedono necessariamente un loro tempo. Occorre quindi intervenire anche sulla parte che potremmo definire il software: sburocratizzazioni, semplificazioni, passaggio rapido al digitale, rimozione dei tanti ostacoli legati alle rigidità che ancora persistono nel sistema”. Come dire: siamo a metà strada.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T
Fassi presenta la gru elettrica per camion

TECNICA

Fassi presenta la gru elettrica per camion
Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo

TECNICA

Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo
previous arrow
next arrow
L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra

LOGISTICA

L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra
Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola

LOGISTICA

Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola
Bimodale fiume-bici per le consegne a Lione

LOGISTICA

Bimodale fiume-bici per le consegne a Lione
Le cinque professioni più richieste nella logistica

LOGISTICA

Le cinque professioni più richieste nella logistica
Pronto software per verifica del Green Pass nelle aziende

LOGISTICA

Pronto software per verifica del Green Pass nelle aziende
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni

CAMIONSFERA

Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni
Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass

CAMIONSFERA

Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?

CAMIONSFERA

La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?
Hupac conquista il controllo del terminal di Novara

CAMIONSFERA

Hupac conquista il controllo del terminal di Novara
Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?

CAMIONSFERA

Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?
Arrestato un rapinatore di camion ad Andria

CAMIONSFERA

Arrestato un rapinatore di camion ad Andria
Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci

CAMIONSFERA

Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci
Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

CAMIONSFERA

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità

CAMIONSFERA

Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità
Sequestrati 28 distributori di gasolio a Mantova

CAMIONSFERA

Sequestrati 28 distributori di gasolio a Mantova
Rinviata l’applicazione dei nuovi programmi per la Cqc

CAMIONSFERA

Rinviata l’applicazione dei nuovi programmi per la Cqc
K44 podcast, come cambierà il pedaggio europeo

CAMIONSFERA

K44 podcast, come cambierà il pedaggio europeo
Polstrada contro le frodi ai pedaggi in Friuli VG

CAMIONSFERA

Polstrada contro le frodi ai pedaggi in Friuli VG
previous arrow
next arrow