Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Inchiesta sul cabotaggio italiano in Svizzera


La normativa svizzera è molto rigorosa sul cabotaggio stradale, che non è in nessun caso permesso perché non esistono accordi bilaterali con l'Unione Europea. Quindi, qualsiasi veicoli industriale con targa estera non può svolgere trasporti stradali all'interno della Confederazione e ciò vale anche per semirimorchi trainati da trattori immatricolati in Svizzera. Lo mostra chiaramente l'indagine chiusa ieri dall'Amministrazione Federale delle Dogane, che ha interessato una società di trasporto con sede nel Ticino e controllata da un'impresa italiana. Secondo l'inchiesta, iniziata lo scorso aprile, questa impresa svizzera dal 2014 al 2019 ha svolto 584 autotrasporti all'interno della Svizzera agganciando trenta semirimorchi con targa italiana e immatricolati dalla capogruppo italiana. Il comunicato dell'Agenzia precisa che i trattori che agganciavano questi semirimorchi erano regolarmente immatricolati in Svizzera. Ma ciò non è bastato per evitare le sanzioni, che per ora prevedono la richiesta di tributi doganali per 50mila franchi, con la possibilità di sanzioni individuali alle persone sotto inchiesta. La capogruppo italiana portava in Svizzera i semirimorchi nell'ambito di regolari trasporti internazionali, poi le unità venivano usate in fase di rientro per trasportare merce tra la Svizzera interna e il Ticino. L'Agenzia non ha fornito i nomi delle imprese indagate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Etsc chiede più sicurezza per i veicoli industriali

    Secondo un rapporto dell’European Transport Safety Council, un morto sulle strade europee su quattro è avvenuto in incidenti stradali che hanno coinvolto i camion. L’organizzazione chiede regole più stringenti per la sicurezza dei veicoli pesanti.

Logistica

Mare