Array ( [0] => 16 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Milleproroghe rinvia Sistri al 2018


Il Sistri non entrerà pienamente in vigore neppure nel 2017, come era prevedibile, visto che il ministero dell'Ambiente non è riuscito nemmeno a completare la procedura della gara per il nuovo gestore, che è ferma a causa di un ricorso al Tar del Lazio. Così, per la quarta volta l'applicazione del sistema di tracciamento – che doveva avvenire dal 1° gennaio 2017 – è rinviata dal Decreto Milleproroghe.
La redazione di TrasportoEuropa ha il testo del Milleproroghe entrato al Consiglio dei ministri il 29 dicembre e non quello approvato, quindi per avere la conferma definitiva del rinvio bisogna attendere la pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, che dovrebbe avvenire il 30 o il 31 dicembre. Dalle prime informazioni sul testo approvato dal Consiglio dei Ministri, emerge che fino al 31 dicembre 2017 sarà mantenuto il doppio regime (registro cartaceo e digitale) e sono sospese le sanzioni per chi non si adegua. Resta però in vigore il pagamento del contributo annuale e l'obbligo d'iscrizione al Sistri per i soggetti interessati.
TESTO DECRETO MILLEPRORGHE ENTRATO AL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 29/12/2016

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Amazon cerca autotrasportatori per l’ultimo miglio

    Amazon cerca autotrasportatori per l’ultimo miglio

    Amazon ha avviato un nuovo programma dedicato ai fornitori di autotrasporto in Italia, che prevede anche l’uso di furgoni elettrici per le consegne nell’ultimo miglio. Incentivi ai dipendenti che vogliono diventare autotrasportatori.

Logistica

Mare

  • Grimaldi si impone ancora sull’area ex-Trinseo a Livorno

    Grimaldi si impone ancora sull’area ex-Trinseo a Livorno

    La società terminalista Sintermar ha vinto al Consiglio di Stato la causa contro l’Autorità portuale di Livorno sulla concessione dell’area ex Trinseo. Il piazzale sarà destinato alla movimentazione e allo stoccaggio di rotabili e auto nuove.