Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

    Accordo sul trasporto dei container alla Spezia

    Dopo che l’Organismo di Partenariato del porto della Spezia (che rappresenta gli operatori portuali) ha fermato l’ordinanza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale che avrebbe introdotto un tempo massimo di attesa per gli autotrasportatori, con relative sanzioni nel caso di superamento, le associazioni degli autotrasportatori hanno applicato un sovrapprezzo di 150 euro sui contratti che riguardano il porto ligure. Una situazione che ha creato uno stallo nella vertenza e che l’Autorità portuale ha voluto superare con un documento presentato a tutti gli interessati il 22 luglio 2022 e approvato da quindici sigle.

    Le firme in calce all’accordo sono quelle di Associazione Spedizionieri Porto di La Spezia, Aspedo, Assoagenti, Confindustria Sezione Logistica, Uiltrasporti, Fit Cisl, il terminalista Lsct, Anita, Confitarma, Fai, Fita Cna, Confartigianato Trasporti, Assotir, Trasportounito, Filt Cgil. “Ha prevalso il buon senso”, commenta il presidente dell’Autorità portuale, Mario Sommariva. “Il porto fa un passo in avanti verso la modernizzazione e la digitalizzazione di processi complessi”.

    Il documento ripristina i tempi massimi di attesa, ma abolisce le sanzioni. A gennaio 2023 sarà introdotto un sistema di controllo satellitare dei flussi che rileverà il numero dei veicoli industriali in arrivo nel porto dalle autostrade, con lo scopo di migliorare i viaggi e la gestione dei vuoti. Sarà anche costituito un Tavolo permanente di consultazione sui temi dell’autotrasporto, che si riunirà per la prima volta il 2 agosto con all’ordine del giorno la gestione dei container vuoti e il funzionamento delle aree retroportuali.

    Questo Tavolo dovrà stipulare un accordo di programma per determinare l’esecuzione dei trasporti, che dovrebbe comprendere anche indennizzi in caso di “determinate condizioni di disagio”. Inoltre, questo organismo avrà funzioni consultive nei confronti dell’Autorità portuale, “promuovendo un esame congiunto dei monitoraggi sui flussi di traffico e sui tempi di permanenza in porto nonché formulando proposte in merito ai contenuti delle ordinanze”. Le associazioni dell’autotrasporto s’impegnano a revocare il sovrapprezzo di 150 euro.

    L’unica associazione che non ha firmato il documento è Assarmatori. Essa ritiene che eventuali disservizi ricadranno soprattutto sulle compagnie di navigazione e che entro il 2 agosto non ci siano i presupposti per affrontare la questione dei container vuoti. Il loro trasporto in aree retroportuali comporterebbe costi supplementari per gli armatori. “Mi spiace, ed esprimo rammarico, per la mancata adesione di Assarmatori”, commenta Sommariva. “Ritengo ci si sia focalizzati troppo sul tema dei container vuoti sminuendo la portata generale del documento che pure è stato comunque apprezzato. Ha finito così per prevalere una visione particolare su un singolo tema. Auspico tuttavia, che l’apprezzamento generale espresso possa portare, in futuro, Assarmatori a rivedere la propria posizione. Il porto di La Spezia non può fare a meno, su temi così delicati per il suo funzionamento, del contributo dei principali associati di Assarmatori vale a dire le imprese di navigazione che fanno capo al gruppo Msc”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Lufthansa vuole pagare 300 milioni per il 40% d’Ita

    Lufthansa vuole pagare 300 milioni per il 40% d’Ita

    Le indiscrezioni sulla trattativa tra il ministero dell’Economia e Lufthansa sulla parziale privatizzazione d’Ita rivelano che la compagnia tedesca sarebbe disponibile a pagare fino a 300 milioni di euro per una quota del 40%. In futuro potrebbe tornare il marchio Alitalia.

Ferrovia

  • Msc collega i porti tirrenici con Trento

    Msc collega i porti tirrenici con Trento

    Le società Medlog e Medway, controllate da Msc, hanno avviato treni intermodali tra i porti di Genova, La Spezia e Livorno e l’interporto di Trento, grazie a una collaborazione con Interbrennero.
I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV

TECNICA

I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV
Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin

TECNICA

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin
K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero

TECNICA

K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero
Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate

TECNICA

Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate
K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico

TECNICA

K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico
previous arrow
next arrow
Novara approva l’espansione a est dell’interporto

LOGISTICA

Novara approva l’espansione a est dell’interporto
Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT

LOGISTICA

Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT
Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica

LOGISTICA

Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica
Il trasporto e la logistica ora puntano all’India

LOGISTICA

Il trasporto e la logistica ora puntano all’India
Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon

LOGISTICA

Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno

ENERGIE

Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno
I distributori revocano il fermo dei carburanti

ENERGIE

I distributori revocano il fermo dei carburanti
FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità

ENERGIE

FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità
Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato

ENERGIE

Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato
Distributori carburanti confermano il fermo

ENERGIE

Distributori carburanti confermano il fermo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici

SERVIZI

K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici
Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita

SERVIZI

Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita
K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute

SERVIZI

K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute
Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica

SERVIZI

Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica
Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo

SERVIZI

Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo
Dkv cresce nella logistica digitale con Lis

SERVIZI

Dkv cresce nella logistica digitale con Lis
Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro

SERVIZI

Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro
Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica

SERVIZI

Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica
Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce

SERVIZI

Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
previous arrow
next arrow