Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Cresce il peso dell’alimentare nei trasporti

    I flussi di prodotti agro-alimentari provenienti dall'Italia e diretti all'estero sono ogni anno circa 22,5 milioni di tonnellate, pari a un valore economico di 34,3miliardi di euro, mentre i trasporti in import ed export attraverso i porti italiani ammontano complessivamente a 26,2 milioni di tonnellate (7% del totale delle merci movimentate per via marittima). Gli armatori italiani svolgono un ruolo di rilievo a livello mondiale, con 264 navi da carico secco alla rinfusa o container utilizzabili per queste merce oltre 8,2 milioni di stazza lorda.
    I traffici marittimi internazionali sono il 72%, pari a 18,9 milioni di tonnellate, a fronte di 7,3 milioni di tonnellate che da porti italiani si imbarcano verso altri porti del Paese. Quattro sono i porti di riferimento, in termini di volumi: Ravenna, che con quasi 3,5 milioni di tonnellate movimentate è l'hub incontrastato dell'agrifood, Livorno (2,8 milioni), Venezia (2,5 milioni) e Gioia Tauro (2,4 milioni). Questi sono alcuni dei dati contenuti nel rapporto "Feeding the Planet: the Maritime Economy Contribution", presentato in occasione di Expo 2015 da Federazione del Mare e condotto da D'Appolonia (Gruppo Rina) e dal Censis.
    In Italia il ruolo del trasporto marittimo risulta ancora più significativo se ci si focalizza sul trasporto dei prodotti agricoli e alimentari. Come detto, sono in particolare i flussi di prodotti agricoli e alimentari diretti all'estero a confermarsi vitali, con circa 22,5 milioni di tonnellate di merci assorbite lo scorso anno, che hanno fruttato 34,3 miliardi di euro. Dai prodotti agricoli e alimentari discende, dunque, una consistente domanda di trasporto, che per ampi tratti è soddisfatta dagli operatori del mare, tra i quali gli armatori italiani svolgono un ruolo di primo piano a livello mondiale, con le 264 navi da carico (e oltre 8,2 milioni di stazza lorda) utilizzabili per il trasporto di derrate agricole e alimentari, tra portacontainer, portarinfuse, traghetti per trasporti ro-ro e navi-cisterna. Il trasporto di prodotti agricoli e alimentari attraverso i porti italiani ammonta nel 2013 a 26,2 milioni di tonnellate, corrispondenti a circa il 7% del totale delle merci movimentate.
    Secondo il rapporto di Federazione del Mare, via mare viaggia a livello internazionale il 65% del trasporto globale di cibo e ogni tonnellata trasportata copre una distanza superiore a 5500 miglia (10.500 chilometri). In valore assoluto, i volumi di cibo trasportati via mare pesano oggi circa 100 milioni di tonnellate di alimenti deperibili e circa 400 milioni di tonnellate di granaglie. I primi sono trasportati, nel rispetto della catena del freddo, sia in contenitori refrigerati, sia alla rinfusa in navi refrigerate; le granaglie sono invece trasportate alla rinfusa in navi bulk carrier.
    Cina e Africa saranno responsabili rispettivamente del 32% e del 19% delle importazioni globali di cibo entro il 2050, per poter sfamare popolazioni che crescono numericamente, ed evolvono le proprie esigenze verso una maggiore varietà e globalizzazione. Tali proiezioni sono pari a 8000 miliardi di ton-km e 500 milioni di tonnellate per la Cina, e 4700 miliardi di ton-km e 320 milioni di tonnellate per l'Africa.
    Il rapporto spiega infine che il trasporto marittimo di merci alimentari ha raggiunto 5.800 miliardi di tonnellate-chilometro (unità di misura del trasporto che definisce non solo il peso delle merci, ma anche le distanze da esse percorse). I volumi trasportati via mare contano oggi circa 100 milioni di tonnellate di alimenti deperibili (carne e pollame, frutta e verdura, pesce, latticini, altre categorie) e circa 400 milioni di tonnellate di granaglie (frumento, altri cereali, soia). I container refrigerati (reefer) sono il 14% del numero globale di teu. Sui 100 milioni di tonnellate deperibili trasportate via mare, il 76% è trasportato in reefer mentre il trasporto via mare di granaglie è aumentato del 3,2% su base annua.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

    K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

    Dopo un anno di sospensione dei divieti di circolazione festivi per i veicoli industriali, dall’inizio di maggio il ministero Mims li ha ripristinati. Ma le associazioni dell’autotrasporto chiedono modifiche, mentre i sindacati si oppongono. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Firmato il rinnovo del contratto Logistica, Trasporto Merci e Spedizione

LOGISTICA

Nuova piattaforma per logistica urbana Sda a Milano

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

K44 videocast: cambiare i divieti di circolazione dei camion?

CAMIONSFERA

Scavalco ferroviario e accordo con Mercitalia, svolta per Livorno

CAMIONSFERA

Iru chiede priorità alla vaccinazione per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti
previous arrow
next arrow
Slider