Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Assifer e Rfi si scontrano su manutenzione e investimenti

    Botta e risposta tra Assifer e Rfi. L’associazione che rappresenta le imprese del settore delle tecnologie per il trasporto su rotaia e la società che gestisce la rete ferroviaria nazionale hanno avuto un vivace scambio di battute. Materia del contendere: manutenzione, tecnologie di rete ed elettrificazioni. Un vero e proprio fuoco di fila da parte di Assifer con in campo ai primi di maggio 2020, il presidente Giuseppe Gaudiello, il responsabile settore elettrificazione Roberto Madonna e Vincenzo Garofalo, responsabile settore segnalamento & tlc.

    L’associazione delle imprese denuncia una girandola di annunci da parte delle ferrovie, come le ultime dichiarazioni rilasciate in occasione dell’audizione alla Camera dell’amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile precedute da analoghe parole espresse dalla titolare del dicastero delle Infrastrutture Paola De Micheli. Rfi promette appalti per miliardi in doppia cifra da lanciare entro la fine del 2020.

    Secondo Assifer ciò fa solo parte di una politica di annunci alla quale seguono scarsi fatti. Viene avanzato l’esempio dell’adeguamento della rete nazionale allo standard europeo Ertms annunciato nell’ottobre 2018 alla presenza di tutti i rappresentanti istituzionali e di tutto il mondo dell’industria e degli operatori internazionali. Nonostante l’approvazione formale, quel piano è per buona parte ancora un auspicio, salvo sporadiche realizzazioni.

    Anche nella manutenzione il quadro non è esaltante. Gli accordi con le imprese hanno prodotto investimenti effettivi per meno di 400 milioni di euro. Dal canto suo, Roberto Madonna sottolinea come si rischiano di perdere competenze e professionalità rilevanti se non si investe nell’innovazione tecnologica e nella cantierizzazione, vera scuola di formazione per addetti e manutentori. Questo comparto vede in campo imprese specializzate che spesso hanno costruito in casa non solo l’esperienza ma addirittura attrezzature e mezzi operativi praticamente su misura.

    La replica di Rfi non si è fatta attendere. Secondo il gestore della rete, le affermazioni di Assifer non corrispondono alla realtà degli investimenti realizzati e pianificati. A partire dalla manutenzione. Per quella degli impianti di elettrificazione la spesa annua è passata da 87 milioni di euro del 2014 a 176 milioni del 2019, così come quella per gli impianti di sicurezza e segnalamento da 248 milioni di euro del 2014 a 513 milioni del 2019. Analogo il trend anche per quanto riguarda gli investimenti dove per gli impianti di sicurezza e segnalamento si sono raggiunti i 575 milioni di euro del 2019. Rfi poi snocciola una serie di impegni per il quadriennio 2020-2023 dove si parla di investimenti per 2,5 miliardi di euro nelle elettrificazioni e di 5,3 miliardi per il settore del segnalamento. Ma sono numeri messi sulla carta che devono tradursi in appalti “veri” come chiede Assifer.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

    K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

    Il sessanta percento dei titolari di patente C ha più di 50 anni, mentre diminuisce drasticamente il numero di quelle nuove rilasciate nel 2020. Questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto parte da questo dato per affrontare la questione della carenza di autisti di veicoli industriali.

Mare

  • Partono due gare per la continuità territoriale marittima

    Partono due gare per la continuità territoriale marittima

    Il ministero ex Trasporti (Mims) ha pubblicato i bandi di gara per concedere il trasporto in continuità marittima sulle rotte tra Genova e Porto Torres e tra Napoli, Cagliari e Palermo. Rinviato il termine di quella tra Civitavecchia e Olbia.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Frode fiscale nella logistica a Roma

LOGISTICA

K44 videocast: il motore del 2040, seconda parte

LOGISTICA

Nasceranno sedici distributori di biometano per camion

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Sospeso divieto circolazione camion fino a 21 marzo

CAMIONSFERA

K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

CAMIONSFERA

Webuild primo nella gara della ferrovia Fortezza-Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32
previous arrow
next arrow
Slider