Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Camionisti contesi in Gran Bretagna con incentivi e aumenti

    La carenza degli autisti di veicoli industriali in Gran Bretagna – che è stata aggravata dalle restrizioni all'immigrazione seguite alla Brexit e dalla pandemia di Covid-19 – continua a creare gravi problemi all’autotrasporto britannico, che si riversano sulla vita quotidiana. Le catene di supermercati hanno difficoltà a rifornire i punti vendita ma anche le aziende dei servizi urbani cominciano a lasciare fermi i compattatori per la raccolta dei rifiuti. E proprio da queste due attività arrivano soluzioni di emergenza.

    Alla fine di luglio 2021 la catena di Gdo Tesco ha annunciato un bonus di mille sterline (1175 euro) per gli autisti che saranno assunti entro il 30 settembre, iniziativa copiata da altri operatori, come Arla (produttore di latte) e Marsk Spencer, mentre un’altra importante catena della Gdo, Aldi, ha aumentato le retribuzioni dei suoi conducenti. Nella raccolta dei rifiuti, la multinazionale Veolia registra un aumento della carenza degli autisti del 40% nell’ultimo anno e ha quindi avviato una campagna di reclutamento tra le donne, mentre alcuni enti pubblici offrono incentivi ai nuovi conducenti.

    Queste iniziative non piacciono però all’associazione degli autotrasportatori Rha, che le ritiene poco efficaci per risolvere il problema nel medio e lungo termine. Per esempio, gli incentivi per i nuovi assunti spostano gli autisti tra le aziende, ma non ne creano di nuovi. Per affrontare questa “situazione catastrofica”, l’associazione propone al Governo un piano in dodici punti, che prevedono facilitazioni per l’immigrazione e per gli esami per le patenti e politiche di apprendistato.

    Nello stesso tempo, il direttore esecutivo della Rha, Richard Burnett ha ammesso in un’intervista a Sky News che per lungo tempo gli autisti britannici sono stati sottopagati, anche a causa delle basse tariffe dell’autotrasporto, e che questa è una delle cause della loro carenza. Paradossalmente, quindi, il problema è causato anche dai committenti, compresi quelli che ora offrono incentivi agli autisti che passano alle loro dirette dipendenze, svuotando ulteriormente le cabine degli autotrasportatori in conto terzi.

    A luglio, il Governo britannico ha annunciato provvedimenti per affrontare il problema, che però escludono visti per l’immigrazione dedicati all’autotrasporto. Tra le misure annunciate ci sono facilitazioni per conseguire le patenti superiori (tra cui un solo esame per motrici isolate e autoarticolati), aumento dei parcheggi per veicoli pesanti, possibilità di rientro al lavoro per i pensionati, maggiore flessibilità per le consegne la mattina presto o nella tarda serata.

    Ricordiamo che il Governo britannico ha già introdotto due provvedimenti: l’allungamento dell’orario di guida giornaliero da 9 a 11 ore per due volte la settimana e la possibilità di usare semirimorchi più lunghi per ridurre il numero dei viaggi. La Rha però insiste sull’inserimento degli autisti di veicoli industriali tra le attività che ottengono visti per l’immigrazione.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    La compagnia petrolifera BP sta razionando il carburante in Gran Bretagna a causa della carenza degli autisti delle autocisterne che riforniscono i distributori. Il Governo potrebbe mobilitare l’esercito e invita gli automobilisti a non affollarsi alle pompe.
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
previous arrow
next arrow
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
Fercam triplica la logistica a Como

LOGISTICA

Fercam triplica la logistica a Como
Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce

LOGISTICA

Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
previous arrow
next arrow