Array ( [0] => 9337 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    VW vuole uscire dal dieselgate con una rivoluzione


    Il 16 giugno 2016, Volkswagen ha diffuso una nota che annuncia il programma TOGETHER 2015, descritto come "il maggiore processo di cambiamento nella storia dell'azienda" e che prevede la "trasformazione del core business". Al centro della strategia c'è una netta sterzata verso la sostenibilità ambientale, che comprende la produzione di trenta nuovi modelli elettrici entro il 2025. L'azienda investirà anche in guida autonoma, batterie elettriche e digitali.
    Il comunicato parla anche dei veicoli industriali: "Per quanto riguarda il proprio business dei veicoli commerciali, che attualmente comprende Scania, MAN e Volkswagen Veicoli Commerciali, il Gruppo riafferma il proprio obiettivo strategico di creare un leader globale. Il piano per Volkswagen Truck & Bus, in qualità di provider multibrand a tutto tondo, è diventare l'azienda più redditizia del settore, con una presenza significativa in tutte le regioni chiave a livello mondiale. Questi obiettivi vanno raggiunti in primo luogo attraverso una più stretta collaborazione tra le marche del settore veicoli commerciali, migliorando la performance generale della Divisione Truck & Bus così come ampliando la propria presenza globale".
    Ma cosa c'è concretamente dietro a queste dichiarazioni di principio? Volkswagen non precisa, ma nello stesso tempo l'agenzia statunitense Bloomberg rilancia alcune indiscrezioni colte da "fonti ben informate". Secondo l'agenzia, la Casa avrebbe preparato un piano da dieci miliardi di dollari da sottoporre all'Epa, ossia l'Agenzia per la Protezione Ambientale degli Stati Uniti, per chiudere la vertenza oltreoceano.
    Il piano prevede di modificare le vetture in circolazione o di riacquistarle dai proprietari. Questo programma interesserebbe circa mezzo milione di autoveicoli con targa degli Stati Usa, ma deve però essere ancora approvato dall'Epa e dalla California Air Resources Board. Per farlo, Volkswagen stanzierebbe 6,5 miliardi di dollari, cui se ne aggiungerebbero altri 3,5 miliardi da versare alle Autorità federali e californiane. Finora, il Gruppo tedesco ha accantonato 16 miliardi e mezzo di euro per affrontare il dieselgate a livello globale.
    Questa batosta, prosegue Bloomberg in un altro articolo, starebbe spingendo Volkswagen a rivedere completamente la strategia finora attuata, che comprende anche acquisizioni di altri marchi di autovetture e la nascita di un polo di veicoli industriali che comprende Man Trucks e Scania. Secondo l'agenzia, il Gruppo tedesco potrebbe cedere alcuni dei suoi dodici marchi, per concentrarsi sulle autovetture investire pesantemente nella mobilità elettrica.
    Questa strategia potrebbe comportare anche l'uscita dai veicoli pesanti con la vendita di Man Trucks e Scania, che avverrebbe in una fase favorevole di mercato e quindi potrebbe portare importanti risorse alle casse aziendali. Nell'ambito dei veicoli industriali, la stessa Bloomberg ha riferito il 26 maggio che VW intende accellerare l'integrazione tra Man Trucks e Scania, che consentirebbe di ridurre i costi per almeno un miliardo di euro. I due marchi stanno già sviluppando un cambio comune e stanno cominicnado ad accorpare la logistica, i sistemi informatici e i piccoli componenti dei camion. Due notizie che non sono necessariamente in contrasto, perché la ristrutturazione potrebbe essere la premessa di una cessione totale o parziale.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin

TECNICA

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin
K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero

TECNICA

K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero
Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate

TECNICA

Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate
K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico

TECNICA

K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico
Renault cambia volto al camion elettrico

TECNICA

Renault cambia volto al camion elettrico
previous arrow
next arrow
Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica

LOGISTICA

Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica
Il trasporto e la logistica ora puntano all’India

LOGISTICA

Il trasporto e la logistica ora puntano all’India
Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon

LOGISTICA

Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon
Ciberattacco alla logistica ecommerce di Benetton

LOGISTICA

Ciberattacco alla logistica ecommerce di Benetton
Rubate in magazzino veronese 9000 bottiglie di Amarone

LOGISTICA

Rubate in magazzino veronese 9000 bottiglie di Amarone
previous arrow
next arrow
I distributori revocano il fermo dei carburanti

ENERGIE

I distributori revocano il fermo dei carburanti
FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità

ENERGIE

FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità
Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato

ENERGIE

Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato
Distributori carburanti confermano il fermo

ENERGIE

Distributori carburanti confermano il fermo
Resta aperta la vertenza sui distributori di carburante

ENERGIE

Resta aperta la vertenza sui distributori di carburante
previous arrow
next arrow
Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita

SERVIZI

Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita
K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute

SERVIZI

K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute
Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica

SERVIZI

Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica
Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo

SERVIZI

Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo
Dkv cresce nella logistica digitale con Lis

SERVIZI

Dkv cresce nella logistica digitale con Lis
Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro

SERVIZI

Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro
Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica

SERVIZI

Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica
Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce

SERVIZI

Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
previous arrow
next arrow