Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Grendi sconta i traghetti per la Sardegna ai camion

Durante l’emergenza per la Covid-19 il Gruppo Grendi annuncia agevolazioni tariffarie per gli autotrasportatori che s’imbarcano sui traghetti di Grendi Trasporti Marittimi da e per la Sardegna. Il beneficio consiste in tariffe agevolate per l'imbarco di veicoli vuoti. L’amministratore delegato della compagnia, Antonio Musso, spiega che “oltre alle note difficoltà indotte da questa situazione di pandemia, il blocco di molte attività produttive ha reso più oneroso il compito degli autotrasportatori che si trovano ad effettuare i viaggi di andata e ritorno senza il pieno carico del mezzo, con un inevitabile incremento dei costi".

Musso aggiunge che "questa situazione rischia di far crescere le tariffe dei trasporti per le lunghe distanze e per le isole in particolare. Per questo il Gruppo Grendi intende proseguire nel suo impegno per assicurare la continuità degli approvvigionamenti chiedendo solo il recupero dei costi per i mezzi che rientrano dalla Sardegna, in modo da limitare il cosiddetto costo di bilanciamento”.

Grendi Trasporti Marittimi ha anche potenziato il collegamento con un nuova nave sulla rotta da Marina di Carrara a Porto Torres, che si affianca a quella con Cagliari. Ora, quindi le frequenze prevedono quattro o cinque partenze settimanali da Marina di Carrara a Cagliari e due partenze settimanali da Marina di Carrara a Porto Torres. Le navi di Grendi possono trasportare, oltre che complessi veicolari completi, anche semirimorchi, container e merci non containerizzate grazie al translifter system.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.