Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Aponte indagato in inchiesta su Universiadi Napoli


La mattina del 15 novembre 2019 Il Fatto Quotidiano scrive che Gianluigi Aponte, fondatore del Gruppo Msc, sarebbe iscritto nel registro degli indagati nell'ambito dell'indagine sui servizi offerti per le Universiadi di Napoli. I reati su sui i magistrati napoletani stanno indagando sono corruzione e turbativa d'asta per ottenere gli appalti dei servizi di ospitalità dell'evento. Tra i luoghi dove vennero alloggiati gli atleti c'era anche la nave da crociera MSC Lirica, ormeggiata nel porto di Napoli, che ospitò circa duemila persone. Il Fatto Quotidiano riferisce che il nome di Aponte comparirebbe in un decreto di perquisizione firmato dai pubblici ministeri Henry John Woodcock e Francesco Raffaele che comprenderebbe anche gli ufficidi MSC nel capoluogo campano.
La compagnia marittima di Aponte è entrata nelle Universiadi nella primavera del 2018, quando gli organizzatori erano in forte ritardo nella ricerca degli alloggi per gli atleti e le delegazioni provenienti da tutto il mondo. Una delle ipotesi fu proprio quella di usare navi da crociera ancorate in porto, favorita dalla Regione Campania, che si contrapponeva a quella di costruire appositi edifici nella Mostra d'Oltremare. Nacque così un conflitto tra i fautori delle due ipotesi e fu un nuovo commissario a decidere per le navi e assegnare il servizio a MSC, con la Lirica, e Costa, con la Victoria. Non è ancora chiaro quali siano le accuse specifiche mosse ad Aponte e perché i magistrati ritengono illegittima l'assegnazione del servizio alla sua compagnia.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.