Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sito Msc non raggiungibile, possibile un cyberattacco

Se ci s’indirizza al sito web della compagnia Mediterrean Shipping Company del Gruppo Aponte (www.msc.com), dalla mattina del 10 aprile 2020 compare solo una scritta in inglese che informa che il sito è attualmente irraggiungibile a causa di una “manutenzione estesa”, invitando i clienti a prendere contatto direttamente con l'agenzia di riferimento. A causa della prolungata inaccessibilità del sito, è circolata l’ipotesi di un cyberattacco al sito della compagnia. Nelle prime ore, la società si è limitata a dichiarare che l’inconveniente è stato causato da una “interruzione della rete in uno dei nostri data center”.

In seguito, un’altra nota afferma di avere spento i server nella sede “come prima misura di sicurezza, poiché la sicurezza è la nostra priorità assoluta". In una terza dichiarazione diffusa nel pomeriggio del 10 aprile, Msc non esclude “la possibilità di un malware”, aggiungendo comunque che la rete globale di agenzie è operativa. Però alcuni servizi digitali sono inattivi, come il servizio myMsc per la prenotazione online.

Aggiornamento dell’11 aprile 2020: Msc conferma che l’inconveniente è limitato ai server della sede di Ginevra, senza coinvolgere i terminal e le piattaforme logistiche. La prenotazione online di myMsc è ancora inattiva, ma le prenotazioni possono avvenire per telefono, email o piattaforme alternative (come Inttra e GT Nexus).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Secondo indiscrezioni provenienti dalla Francia, sei Paesi comunitari stanno presentando ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro alcuni provvedimenti del Primo Pacchetto Mobilità, che riforma l’autotrasporto internazionale.

Logistica

  • Arcese potenzia la logistica in Romania

    Arcese potenzia la logistica in Romania

    La filiale rumena di Arcese Trasporti ha affittato una piattaforma logistica di 6500 metri quadrati nel parco logistico WDP di Dragomirești, dove è già presente con un impianto di 4500 metri quadrati.

Mare

  • Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Il Gruppo Grendi aumenta la frequenza della rotta per rotabili tra Marina di Carrara e Cagliari e conferma l'investimento sulla piattaforma logistica di Olbia, che si affianca a quelle di Cagliari e Sassari.