Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • K44 podcast: la perenne attesa dei camionisti

    K44 podcast: la perenne attesa dei camionisti

    La principale attività degli autisti di veicoli industriali è la guida, ma il loro lavoro è fatto anche di attese per carico e scarico, che si possono prolungare per tempi indefiniti, riducendo le pause e causando ritardi a catena. Ne parla in questo episodio del podcast K44 la voce del …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

    Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

    Alcune associazioni dell’autotrasporto stanno istituendo punti per fare i tamponi sul Covid-19 agli autisti dei veicoli industriali privi di Green Pass e che devono operare nel porto di Genova. Dove proseguono i presidi contro l’obbligo della certificazione.

    Tracce orario garantite per i treni merci in Svizzera

    I treni merci non sono un servizio aggiuntivo, da far circolare quando c’è spazio sulla rete, senza garanzie sui tempi di percorrenza e “mandandoli in buca”, come dicono i ferrovieri, vale a dire obbligandoli a sostare su un binario di stazione per dare precedenza, ovviamente, a un treno passeggeri. Al contrario, devono avere pari dignità. Una lezione in questo senso viene dalla Svizzera, Paese che tradizionalmente ha una spiccata cultura per il trasporto ferroviario. L’obiettivo delle Autorità elvetiche e del gestore della rete è quello di assicurare al traffico merci le necessarie quantità e qualità di tracce in modo da sfruttare al meglio le caratteristiche delle linee e i potenziamenti infrastrutturali in corso o già realizzati, non ultimo il corridoio Alptransit.

    La pianificazione delle capacità infrastrutturali non è nuova in Svizzera in quanto le caratteristiche generali sono state delineate nel 2012 e il primo programma di utilizzazione della rete (Prur) è stato adottato nell’agosto 2017. Ora nel febbraio 2021 è arrivato l’ultimo aggiornamento del Prur in quanto, nel frattempo, il Parlamento svizzero ha adottato il nuovo grande piano poliennale di investimenti sulla rete, conosciuto come Fase di ampliamento 2035 (che aggiorna la precedente FA 2025).

    Non può sfuggire, visto l’orizzonte temporale, una certa lungimiranza di vedute nella pianificazione svizzera. La cosa non deve stupire perché i piani di utilizzazione della rete (Pur) vanno allestiti e se necessario aggiornati sei anni prima del rispettivo anno d’orario: per questo motivo a gennaio 2021 era già disponibile il Pur 2027, rispettando la proverbiale precisione svizzera. Il piano punta a garantire pari diritti di circolazione (tracce orarie) per il traffico merci e passeggeri, in modo da creare le premesse per un'offerta competitiva in entrambi i settori.

    Alla base c’è una pianificazione vincolante delle tracce a lungo termine in quanto il traffico merci deve disporre di un numero sufficiente di itinerari di qualità senza rischiare di essere penalizzato qualora il servizio passeggeri accresca le sue esigenze. I Pur sono vincolanti, sia per le autorità (quindi l’Ufficio Federale dei Trasporti), sia per il gestore della rete. Secondo il nuovo piano, su tutta la rete svizzera il traffico merci deve contare su almeno una traccia l’ora per direzione (questa è la previsione minima inderogabile).

    Sui corridoi transalpini di transito il servizio minimo garantito è ancora maggiore, con quattro tracce l’ora sulla Chiasso-San Gottardo-Basilea, due sulla Luino-San Gottardo-Basilea e tre e mezza sulla Domodossola-Lötschberg-Basilea. Garantire le tracce, significa anche garantire l’orario, messo a dura prova dai lavori lungo l’infrastruttura.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T
Fassi presenta la gru elettrica per camion

TECNICA

Fassi presenta la gru elettrica per camion
Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo

TECNICA

Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo
previous arrow
next arrow
Possibile il taglio dell’Iva sul metano

LOGISTICA

Possibile il taglio dell’Iva sul metano
Ldg licenzia quaranta lavoratori della piattaforma Unes

LOGISTICA

Ldg licenzia quaranta lavoratori della piattaforma Unes
Samag acquisisce Air Ocean Cargo

LOGISTICA

Samag acquisisce Air Ocean Cargo
L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra

LOGISTICA

L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra
Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola

LOGISTICA

Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr

CAMIONSFERA

L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr
Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

CAMIONSFERA

Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova
Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri

CAMIONSFERA

Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri
Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova

CAMIONSFERA

Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova
Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni

CAMIONSFERA

Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni
Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass

CAMIONSFERA

Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?

CAMIONSFERA

La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?
Hupac conquista il controllo del terminal di Novara

CAMIONSFERA

Hupac conquista il controllo del terminal di Novara
Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?

CAMIONSFERA

Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?
Arrestato un rapinatore di camion ad Andria

CAMIONSFERA

Arrestato un rapinatore di camion ad Andria
Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci

CAMIONSFERA

Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci
Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

CAMIONSFERA

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità

CAMIONSFERA

Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità
previous arrow
next arrow