Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

UE chiede riconoscimento deroghe su documenti di guida

La pandemia della Covid-19 sta creano un’enorme confusione normativa sull’autotrasporto all’interno della Comunità, perché alcuni Paesi hanno stabilito proroghe alla scadenza dei documenti degli autisti e dei veicoli e deroghe ai tempi di guida e di riposo. Tali deroghe e proroghe valgono solo all’interno dei confini nazionali, quindi stanno creando notevoli problemi al trasporto internazionale. Per avere una norma unica europea bisognerebbe crearla a livello di Unione e poi farla ratificare dai singoli Stati, cose che richiede tempi troppo lunghi rispetto allo stato di emergenza.

Nessun organismo europeo può applicare deroghe al Regolamento 56/2006 sui tempi di guida e di riposo, perché lo stesso Regolamento che le permette in situazioni eccezionali stabilisce che devono farlo i singoli Stati, decidendo come e per quanto farlo. Lo stesso vale per le proroghe delle scadenze di patente, Carta di qualificazione del conducente, autorizzazione Adr e attestato di revisione dell’autoveicolo.

Per uscire da questo stallo, il direttore generale della DG Move ha diffuso sul sito web dell'ente una comunicazione con cui indica una procedura per far riconoscere ai Paesi dell’Unione deroghe e proroghe stabilite dai singoli Stati e comunicate alla Commissione Europea. Il documento avverte che tale procedura non ha una base giuridica, quindi deve essere applicata in modo volontario dai singoli Governi e DG Move chiede di farlo per almeno tre mesi dalla notifica alla Commissione.

COMUNICAZIONE UE SU RICONOSCIMENTO DEROGHE E PROROGHE NEL TRASPORTO (EN)

ELENCO DELLE DEROGHE E PROROGHE AL TRASPORTO ADOTTATE DAI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA (EN)

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …