Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Scoperta evasione fiscale nell’autotrasporto a Trani


La Procura di Trani ha denunciato a piede libero tre persone per dichiarazione fraudolenta, indebite compensazioni e falso in bilancio e ha sequestrato beni per un valore complessivo di 3,8 milioni di euro al termine di un'indagine svolta dalla Guardia di Finanza sulla contabilità di una cooperativa di autotrasporto di Corato, in provincia di Bari, da cui sarebbe emersa una "ingente e sistematica" evasione fiscale attuata per cinque anni dagli amministratori, con il contributo di un consulente fiscale. L'indagine, chiamata Accounting Tricks, è nata da un'analisi di rischio fiscale avviata dalla Finanza sulle dichiarazioni della cooperativa (di cui non è stato fornito il nome), da cui sono emersi "artifici contabili" per creare compensazioni su falsi crediti Iva, riducendo quindi la base imponibile per evadere le imposte. In una nota, la Finanza spiega che sono stati alterati i valori delle liquidazioni periodiche e annuali dell'Iva e nei conti di bilancio economico e patrimoniale. Oltre all'evasione fiscale, queste manomissioni hanno fornito un'immagine non veritiera della situazione economica e finanziaria della società.
Secondo gli inquirenti, con questo sistema gli amministratori della cooperativa di autotrasporto hanno sottratto al pagamento delle imposte un'imponibile di oltre dei milioni di euro, evadendo due milioni d'Iva e ottenendo illeciti crediti d'imposta per 160mila euro. I beni sequestrati, per un valore di 3.782.838 euro, comprendono quattro fabbricati, sei terreni, quote societarie, conti correnti e depositi bancari e postali e venti veicoli industriali intestati alla società.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.