Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Una ricerca svolta negli Stati Uniti da Prologis mostra che la tendenza a trasformare spazi dedicati al retail prima della pandemia Covid-19 alla logistica, che chiede immobili di elevata qualità a causa della crescita del commercio elettronico, sarà ancora limitata nei prossimi anni.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    La psicosi del coronavirus si diffonde nell’autotrasporto

    Dopo la scoperta dei focolai di Covid-19 in Lombardia e Veneto si è diffusa la diffidenza degli autisti stranieri verso l’Italia e diverse aziende di autotrasporto europee hanno dovuto dichiarare esplicitamente che non servono le aree isolate. Ma neppure questo sembra bastare, perché alcune notizie di cronaca mostrano il rifiuto di camionisti di caricare e scaricare anche in località che non risultano a rischio. Questo atteggiamento pare diffuso soprattutto tra gli autisti dell’Est, che sono quelli che frequentano maggiormente le strade italiane, i quali temono di essere posti in isolamento quando rientrano nel loro Stato.

    Per esempio, il ministero della Salute rumeno ha emanato disposizioni per le persone che provengono dalle aree italiane interessate dalla Covid-19, disposizione che interessa anche gli autisti di veicoli industriali. Gli autisti che hanno svolto viaggi nei focolai che sono stati isolati sono posti in quarantena in spazi appositi per quattordici giorni, anche se non mostrano sintomi di malattia, mentre quelli che hanno viaggiato in aree ritenute a rischio (il cui elenco è aggiornato sul sito del ministero della Salute) devono mettersi in auto-isolamento con i loro conviventi, sempre per quattordici giorni. Sarebbero considerate a rischio alcune zone della Lombardia e del Veneto poste fuori da quelle isolate.

    Accanto a comprensibili misure di precauzione le cronache italiane riportano casi di vera psicosi, come quella riferita dall’agenzia Ansa il 4 marzo 2020, che riporta una dichiarazione del sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, secondo cui un camion tedesco che stava trasportando un carico di attrezzature per una scuola della città friulana sarebbe rimasto fermo lungo l’autostrada del Brennero al confine con l’Italia, prima del confine italiano, perché l’autista ha avuto paura di contrarre il virus o comunque di essere posto in isolamento al suo ritorno in Germania. Un'altra segnalazione viene dal mercato ortofrutticolo di Padova (Maap), il cui vice presidente Giancarlo Daniele ha dichiarato che alcuni autisti rumeni hanno rifiutato di operare nel mercato perché poi temono di essere posti in isolamento quando rientrano in Romania.

    Ma non solo gli autisti sono coinvolti dalla psicosi del coronavirus. Nei giorni scorsi sono emersi casi di merci italiane rifiutate all’estero per il timore di contaminazione. Alcuni Paesi starebbero chiedendo una sorta di certificazione antivirus, che non esiste formalmente, per le spedizioni provenienti dall’Italia. Siccome le merci non hanno tale documento, sono bloccate alle frontiere. Questi casi hanno spinto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a chiedere ad ai Paesi interessati di rimuovere i blocchi, che sono “inaccettabili”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Manifestazione del SiCobas all’Amazon di Piacenza

LOGISTICA

Riorganizzato il ministero Mims ex Trasporti

LOGISTICA

Alleanza tra Maersk e Dfds per l’ammoniaca verde

LOGISTICA

Il ministro Giovannini è in isolamento fiduciario

LOGISTICA

Frode fiscale nella logistica a Roma
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

CAMIONSFERA

Il piano di Rfi per rilanciare le merci su rotaia

CAMIONSFERA

Quattro indagati per manutenzione su ponti dell’A20

CAMIONSFERA

Manuela Brunner è la Camionista dell’Anno 2021

CAMIONSFERA

Sospeso divieto circolazione camion fino a 21 marzo

CAMIONSFERA

K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

CAMIONSFERA

Webuild primo nella gara della ferrovia Fortezza-Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla
previous arrow
next arrow
Slider