Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

L’autotrasporto di container si consorzia a Napoli

Una ventina d’imprese operanti nel settore del trasporto e della logistica portuale hanno costituito a Napoli l’Uni.Tra.Co. (Unione Trasportatori Containers), che è il più grande consorzio del Sud Italia nel settore dell’autotrasporto di container. Il consorzio conta circa 400 veicoli industriali, 500 addetti, 100mila metri quadrati di aree destinate a operazioni logistiche e produce un fatturato complessivo di circa 70 milioni di euro. “Questa iniziativa storica, soprattutto per la realtà campana, è stata avviata con la precisa volontà di generare sinergie volte a ottimizzare le attività e quindi per migliorare le condizioni delle medesime imprese, degli addetti ai lavori e di tutto il cluster portuale sia nelle loro potenzialità, sia nella loro operatività funzionale”, ha dichiarato Attilio Musella, presidente del nuovo consorzio.

Al battesimo della nuova iniziativa ha partecipato anche il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola, che ha tenuto a evidenziare come “questo importante processo di integrazione operativa ed economica, avviato in Campania, assuma anche un’enorme rilevanza sul piano culturale e sociale. Il consorzio contribuirà sicuramente a una crescita e a un rafforzamento di un intero comparto che nella nostra regione e nella nostra città già rappresenta uno dei principali poli economici con importanti ricadute anche in termini occupazionali”.

Musella ha spiegato quali saranno i prossimi passi che Uni.Tra.Co. intende fare: “Nei prossimi giorni avremo diversi incontri con gli operatori istituzionali ed economici presenti nel porto di Napoli per confrontarci sugli interventi e le iniziative da adottare nel prossimo futuro per consentire allo scalo partenopeo di diventare sempre più moderno ed europeo, capace d’intercettare con maggiore efficacia i flussi che transitano nel nostro Mar Mediterraneo”.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.