Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Fai chiede risarcimenti per le code sull’autostrada A14

    Il caos autostradale causato dall’insufficiente manutenzione di Autostrade per l’Italia non sta colpendo solamente l’area di Genova, ma anche un lungo tratto di autostrada A14 tra Marche e Abruzzo, dove da circa un anno avvengono continui incolonnamenti. “Dopo decine di incontri, tavoli tecnici e istituzionali, interrogazioni parlamentari e istanze di dissequestri, il tratto autostradale fra Porto sant’Elpidio e Pescara si conferma il collo di bottiglia della viabilità Italiana”, spiega Natalino Mori, presidente di Fai Marche e coordinatore di Fai Adriatico. “A pagarne le spese i cittadini, i turisti, chi opera in mobilità ma soprattutto i trasportatori”. Quindi, l’associazione ha deciso di mobilitarsi, iniziando con le vie legali.

    “Abbiamo deciso di seguire l’unico sentiero che consente di accertare le responsabilità di un danno per lo meno sotto il profilo giuridico, visto che su quello morale è inevitabile non riporre alcuna aspettativa. Fai-Conftrasporto ha dato mandato allo studio degli avvocati Francesco e Michele Pagano, esperti nel settore trasporti, di tracciare un’analisi ed emettere un parere legale. Su tali basi è stata predisposta un’azione di risarcimento danni”. Questa procedura potrà coinvolgere anche gli altri soggetti che eventualmente abbiano concorso a causare il danno. Per informare gli autotrasportatori, la Fai ha organizzato un incontro il 18 luglio a San benedetto del Tronto, che si potrà seguire anche il video-conferenza.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

    Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

    La Commissione Europea raccoglie proposte per accedere a un finanziamento di 100 milioni di euro per potenziare la rete delle aree di sosta sicure per veicoli industriali. Soddisfatte Iru ed Etf.
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

TECNICA

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina
previous arrow
next arrow
Laghezza approda a Trieste con un’acquisizione

LOGISTICA

Laghezza approda a Trieste con un’acquisizione
Maersk cresce nella logistica e-commerce in Portogallo

LOGISTICA

Maersk cresce nella logistica e-commerce in Portogallo
Fercam potenzia la logistica in Friuli Venezia Giulia

LOGISTICA

Fercam potenzia la logistica in Friuli Venezia Giulia
Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica

LOGISTICA

Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica
Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica

LOGISTICA

Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero

CAMIONSFERA

Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero
previous arrow
next arrow