Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Nella notte tra il 2 e il 3 maggio è scoppiato un incendio nel centro di stoccaggio della Beltom di Bari, azienda che opera nel commercio elettronico.

Normativa

Mare

  • Incidente mortale sul lavoro nel porto di Venezia

    Incidente mortale sul lavoro nel porto di Venezia

    Un portuale di 34 anni è caduto da una passerella tra due container all’interno di una portacontainer ormeggiata al terminal Vecon del porto di Venezia ed è deceduto in ospedale. La settimana prima avvenne il naufragio di un rimorchiatore al largo di Bari, con la morte di cinque marittimi.

    Corte Giustizia Europa condanna Sncf per aiuti a Sernam


    La vicenda che ha portato alla sentenza della Corte Europea del 7 marzo 2018 risale al 2001, quando la Commissione Europea autorizzò lo Stato francese ha finanziare la Sernam con 503 milioni, una società controllata interamente dalla compagnia ferroviaria statale Sncf che svolgeva il trasporto espresso di pacchi e pallet. Questa prima decisione, denominata Sernam 1, prevedeva alcune condizioni che non vennero rispettate. Non solo, ma poi vennero stanziati altri 41 milioni per Sernam. Quindi, nel 2004, la Commissione adottò la decisione Sernam 2, che imponeva il recupero dei 41 milioni, autorizzando ancora i 503 milioni, ma ponendo nuove condizioni.
    Questa seconda decisione offriva la scelta tra ritirare la Sernam dal trasporto su strada, oppure cedere tutti gli asset entro il 30 giugno 2005 a prezzo di mercato a una società che non avesse alcun legame giuridico con Sncf e con procedure trasparenti e aperte. Il Governo francese scelse la seconda possibilità annunciando la cessione di Sernam a una nuova società, denominata Financière Sernam. Ma la Commissione Europea, anche in seguito a diverse denunce, accertò che nessuna delle due imposizioni era stata rispettata: né la restituzione di 41 milioni, né la cessione in blocco di Sernam, quindi dichiarò illegittimi tutti gli aiuti ricevuti dalla società perché incompatibili con il mercato interno. Quindi, il 12 marzo 2012 la Commissione impose Financière Sernam (attualmente in liquidazione) la restituzione di 642 milioni allo Stato e Sncf (che dovrebbe pagare la somma) presentò ricorso al Tribunale dell'Unione europea, chiedendo l'annullamento della decisione.
    Il 17 dicembre 2105, il Tribunale respinse tale ricorso, quindi la società ferroviaria presentò un altro ricorso alla Corte di Giustizia Europea. Il 7 marzo 2018, la Corte ha respinto il ricorso, condannando così definitivamente la Sncf alla restituzione dell'intera somma. In particolare, la Corte conferma che la decisione Sernam 2 aveva lo scopo di sopprimere la presenza della Sernam sul mercato caratterizzato da un eccesso di capacità, per prevenire qualsiasi distorsione di concorrenza correlata alla concessione dell'aiuto alla ristrutturazione pari a 503 milioni, esigendo l'acquisto delle attività su strada della Sernam da parte di altre imprese e la diversificazione delle attività della Sernam verso il trasporto merci ferroviario.
    Quindi, i giudici ritengono che il Tribunale dell'Unione Europea abbia correttamente concluso che la finalità della vendita degli attivi in blocco della Sernam prevista nella decisione Sernam 2 mirava a interrompere l'attività economica della Sernam e a far scomparire quest'ultima. La Corte conferma anche che la condizione relativa alla vendita degli attivi in blocco della Sernam, prevista dalla decisione Sernam 2, deve intendersi nel senso che rimangono esclusi i passivi, cosicché il Tribunale ha correttamente concluso che tale condizione non era stata rispettata, dato che la vendita realizzata aveva riguardato anche la quasi totalità dei passivi della Sernam.
    Allo stesso modo, il Tribunale e la Commissione hanno correttamente concluso affermando la continuità economica tra la Sernam e la Financière Sernam per il tramite della Sernam Xpress. Infatti, la Sernam Xpress era la debitrice dell'obbligo di recupero dell'aiuto illegittimo, obbligo che è stato trasmesso infine alla Financière Sernam in ragione della sua fusione con la Sernam Xpress. Infine, la Corte conferma che il test dell'investitore privato non è applicabile alla messa in atto di una misura compensativa. Infatti, la logica compensativa della vendita degli attivi in blocco della Sernam, prevista dalla decisione Sernam 2, è differente dalla logica di un operatore privato intenzionato a massimizzare i propri profitti o, nel caso di specie, a minimizzare le proprie perdite.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta per Ita Airways

    Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta per Ita Airways

    Dopo avere consultato la stanza virtuale dei documenti della compagnia aerea Ita Airways, Lufthansa e Msc hanno presentato l’offerta vincolante. Arrivata al Mise anche quella del fondo statunitense Certares, cui partecipano Delta e Air France-Klm.

Ferrovia

Transpotec | microfurgone elettrico per la città

TECNICA

Transpotec | microfurgone elettrico per la città
Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese

TECNICA

Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese
Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo

TECNICA

Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo
Seconda generazione di retrocamere MirrorCam di Mercedes

TECNICA

Seconda generazione di retrocamere MirrorCam di Mercedes
Volvo rilancia il diesel ed estende il camion elettrico

TECNICA

Volvo rilancia il diesel ed estende il camion elettrico
previous arrow
next arrow
La Coca-Cola viaggerà in Italia anche a idrogeno

LOGISTICA

La Coca-Cola viaggerà in Italia anche a idrogeno
La logistica italiana nel mirino degli hacker russi

LOGISTICA

La logistica italiana nel mirino degli hacker russi
Il Parlamento approva le regole sullo scambio di pallet

LOGISTICA

Il Parlamento approva le regole sullo scambio di pallet
DB Schenker e Aldieri su amministrazione giudiziaria

LOGISTICA

DB Schenker e Aldieri su amministrazione giudiziaria
K44 podcast | Il container abbandona la carta

LOGISTICA

K44 podcast | Il container abbandona la carta
previous arrow
next arrow
Agenzia Dogane recupera accise per 2,6 milioni a Savona

ENERGIE

Agenzia Dogane recupera accise per 2,6 milioni a Savona
Guerra Ucraina | l’UE vuole una nuova energia

ENERGIE

Guerra Ucraina | l’UE vuole una nuova energia
Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore

ENERGIE

Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore
Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto

ENERGIE

Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto
K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel

ENERGIE

K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel
previous arrow
next arrow
Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori

CAMIONSFERA

Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori
Incendio nel magazzino Beltom di Bari

CAMIONSFERA

Incendio nel magazzino Beltom di Bari
3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue

CAMIONSFERA

3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue
Camionista denunciato per guida con Cqc falsa

CAMIONSFERA

Camionista denunciato per guida con Cqc falsa
Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est

CAMIONSFERA

Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est
Sei indagati a Novara per esami della patente truccati

CAMIONSFERA

Sei indagati a Novara per esami della patente truccati
La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine

CAMIONSFERA

La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine
Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale

CAMIONSFERA

Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale
Condannata in Francia la banda di ladri di camion acrobati

CAMIONSFERA

Condannata in Francia la banda di ladri di camion acrobati
Brucia un camion russo nel novarese

CAMIONSFERA

Brucia un camion russo nel novarese
K44 videocast | multe col giallo, si possono contestare?

CAMIONSFERA

K44 videocast | multe col giallo, si possono contestare?
Multa di 15mila euro a camionista per patente

CAMIONSFERA

Multa di 15mila euro a camionista per patente
Sei camionisti su cento hanno violato in UE riposo o cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Sei camionisti su cento hanno violato in UE riposo o cronotachigrafo
Sentenza su aggravanti per l’autista nel fissaggio del carico

CAMIONSFERA

Sentenza su aggravanti per l’autista nel fissaggio del carico
Waberer’s sta assumendo autisti indiani

CAMIONSFERA

Waberer’s sta assumendo autisti indiani
previous arrow
next arrow