Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Sncf sperimenta locomotore senza macchinista

La guida autonoma dei mezzi di trasporto sta entrando anche nella ferrovia, settore dove mostra meno difficoltà rispetto alla strada. Per svilupparla, la francese Sncf ha creato un progetto dedicato, con uno staff che si occupa della ricerca e sperimentazione. Dopo gli studi a tavolino, è arrivato il momento della sperimentazione sulle rotaie, avvenuta in un tratto di quattro chilometri nei dintorni di Parigi, tra Villeneuve-Saint-Georges e Juvisy. Il responsabile del progetto, Luc Laroche, dichiara che dopo diciotto mesi si registrano buoni risultati e che questa sperimentazione rappresenta un passo in avanti per lo sviluppo del treno del futuro.
Sncf sta sperimentando due tecnologie per comandare a distanza il treno: trasmissione satellitare e rete cellulare privata Lte, che equivale al 4G. La centrale di controllo ha una visione soggettiva dal locomotore tramite telecamere che inviano le immagini in tempo reale e gli operatori possono accelerare o frenare il convoglio. La sperimentazione continuerà nei prossimi mesi con lo scopo di arrivare una soluzione da usare nel trasporto reale.
L'obiettivo attuale di Sncf non è far viaggiare i treni senza conduttore su lunghe distanze, ma telecomandare il locomotore per muovere i convogli tra le stazioni e gli impianti di manutenzione, oppure per l'ultimo miglio tra le stazioni e i terminal raccordati. Nei prossimi quattro anni Sncf svilupperà due prototipi di treni a guida autonoma, uno per le merci e uno per i passeggeri.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.