Primo piano

  • La Liguria vuole raggiungere sei milioni di teu

    La Liguria vuole raggiungere sei milioni di teu

    L'autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale annuncia che ad agosto 2019 è ripresa la crescita dei traffici container dopo il crollo del ponte Morandi e l'obiettivo è raddoppiare i volumi entro il 2026, considerando anche Savona.  

Podcast K44

Normativa

Camion trasferiti da Genova Campi verso il porto


Entro la fine di gennaio 2020 il principale parcheggio per veicoli industriali di Genova, quello di Campi, sarà completamente sgomberato. Lo ha confermato oggi pomeriggio il sindaco di Genova, Marco Bucci, durante un lungo incontro con gli autotrasportatori. Il terreno del parcheggio appartiene al Gruppo Spinelli, che lo ha affittato ad alcune associazioni dell'autotrasporto. Ora però dovrà essere sgomberato per fare posto al cantiere del nuovo ponte dell'autostrada A10, che sostituisce il Morandi. Poi Spinelli potrà fare ciò che vuole dell'area e ha già annunciato che sarà usata per realizzare una piattaforma logistica per Amazon.
In previsione dello sgombero definitivo da Campi, gli autotrasportatori hanno chiesto dove potranno parcheggiare i veicoli, tenendo conto che a Genova non esiste un autoparco e che da anni si parla di realizzarlo in diverse parti della città. Il sindaco ha indicato due aree, anche se non è chiaro se sono provvisorie o definitive, situate più a valle di Campi, lungo il mare: una a nord e l'altra a sud di Viale Guido Rossa, che collega l'aeroporto al bacino portuale di Sampierdarena. Pare che l'area settentrionale sarà usata per massimo trenta mesi, mentre per quella meridionale (chiesta come definitiva dagli autotrasportatori) bisogna attendere una risposta del Comitato per Cornigliano e dell'Autorità di Sistema Portuale. Una prima indicazione potrebbe arrivare già lunedì 20 gennaio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

  • Primo camionista in quarantena per il coronavirus

    Primo camionista in quarantena per il coronavirus

    I Carabinieri hanno fermato al casello di Grottaminarda, lungo l’autostrada Napoli-Canosa, un autista di veicolo industriale che stava tornando dopo avere svolto un servizio nell’area della provincia di Lodi sottoposta a quarantena. Ora è in isolamento in casa con la famiglia.

Logistica

  • Come scegliere le maschere contro coronavirus nella logistica

    Come scegliere le maschere contro coronavirus nella logistica

    L’autotrasporto delle merci e la logistica sono attività interessate dalla misure di prevenzione da prendere nelle aree interessate dall’epidemia del virus 2019-nCoV. Tra i dispositivi da usare ci sono anche le mascherine. Ma bisogna scegliere quelle adatte e usarle nel modo adeguato.

Mare

  • Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    La compagnia marittima francese Cma Cgm ha ridotto le partenze di portacontainer dalla Cina a causa del coronavirus e alcune di queste coinvolgono anche i porti italiani. La compagnia francese mette in guardia anche sulle criticità legate ai container refeer nel Paese asiatico.