Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Camionista rumeno in cabina da tre mesi


Tra pochi giorni avrebbe celebrato il terzo mese ininterrotto nella cabina del camion, se gli agenti della Postrada non lo avessero controllato il 1° aprile mentre sostava nell'area di servizio autostradale di Ohetal-Süd, vicino a Hengersberg. Da un controllo del cronotachigrafo e dei documenti di viaggio gli agenti hanno scoperto che l'autista, un rumeno di 28 anni, ha viaggiato sulle strade di tutta Europa dal 12 gennaio, senza praticamente scendere dal camion, neppure per andare nella sede dell'impresa di autotrasporto belga che lo impiega. Una situazione che ha spinto il portavoce della Polizia a definirla una "moderna schiavitù", annunciando l'avvio di un'inchiesta nei confronti dell'azienda per cui lavora il camionista. La normativa tedesca impone infatti che l'autista svolga il riposo settimanale fuori dalla cabina del camion e comunque tre mesi a bordo sono vietati anche dalle regole comunitarie, che prevedono il riposo in condizioni adeguate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.