TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Chiasso, nuovo piazzale di carico e scarico merci

E-mail Stampa PDF

Avviati i lavori dell'impianto alla frontiera tra Italia e Svizzera, che aprirà a giugno 2020. Favorirà l'intermodalità lungo l'importante itinerario merci del San Gottardo in vista del completamente del progetto AlpTransit.


Gottardo galleria treno merci prova gennaio 2016Da giugno 2020 a Chiasso opererà un nuovo piazzale di carico e scarico per il trasporto merci, un'iniziativa che favorisce il trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia e quindi l'intermodalità. I lavori di costruzione sono iniziati a fine ottobre 2018. Il taglio del nastro, non a caso, è previsto nel corso di un anno cruciale per i transiti lungo il San Gottardo: nel 2020 si aprirà all'esercizio la galleria di base del Monte Ceneri, completando così il progetto AlpTransit lungo il principale itinerario nord-sud con l'Italia. Dopo il San Gottardo, il tunnel dei record da 57 km, il Monte Ceneri è meno ambizioso (15 km) ma permette di realizzare quella che gli svizzeri definiscono la ferrovia di pianura attraverso le Alpi.
Per la clientela del traffico merci ciò si traduce in maggiore capacità di trasbordo delle merci dalla strada alla ferrovia. Attualmente gli impianti di carico e scarico a sud della futura galleria di base del Ceneri sono insufficienti in seguito alla chiusura degli impianti esistenti di Mendrisio e di Stabio, legati alla realizzazione della ferrovia Mendrisio-Varese. Per colmare questa lacuna sarà realizzato un nuovo piazzale di carico e scarico delle merci nella zona di Chiasso Smistamento, nel comune di Balerna. Si tratta di 9600 metri quadrati di superficie, con una strada di accesso dedicata e la costruzione di un nuovo ponte stradale a doppio senso di circolazione che attraverserà un corso d'acqua a Balerna. L'investimento complessivo ammonta a circa 11 milioni di euro.

Piermario Curti Sacchi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1311

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed