Array ( [0] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Side Vision Assist salva ciclisti dal camion

Il sistema Side Vision Assist progettato da ZF si basa su 2 sensori radar, montati sul lato destro inferiore del veicolo industriale, che offrono una copertura totale della possibile zona di collisione, anche in situazioni poche chiare o di scarsa visibilità. Il sistema di assistenza alla svolta è particolarmente utile per il conducente quando gli oggetti che sono fermi in prossimità dell'area di pericolo del veicolo o gli utenti della strada iniziano improvvisamente a muoversi. In questo caso, il sistema genera un avvertimento visivo, acustico o tattile a seconda delle esigenze.
Il sistema ZF è anche attivo: il Side Vision Assist non solo può avvisare i conducenti, ma può anche intervenire ed eseguire una frenata d'emergenza o, se necessario, effettuare una manovra per evitare un ostacolo. A questo scopo, per riconoscere spostamenti e individuare pedoni e ciclisti, il sistema Side Vision Assist impiega svariate telecamere oltre a sensori radar. In questo modo, il sistema ottiene una visuale completa attorno al veicolo, mostrata in un display: un vantaggio fondamentale per i conducenti, perché ora ricevono informazioni importanti che in precedenza avrebbero acquisito solo utilizzando sei differenti specchi retrovisori esterni.
Gli algoritmi sviluppati da ZF supportano il deep learning. ZF proAI può quindi percepire lo spazio che circonda il veicolo industriale, valutare in tempo reale la situazione sulla strada e, se necessario, reagire adeguatamente. Questo è possibile grazie all'approccio di sistema di ZF che prevede una centralina in grado di collegarsi direttamente agli attuatori del veicolo industriale. Se il conducente non risponde a un avvertimento, il sistema può frenare in modo indipendente, arrestarsi completamente o evitare gli ostacoli.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Wilson Logistics ordina 1100 camion con guida semi-autonoma

    Wilson Logistics ordina 1100 camion con guida semi-autonoma

    La società di autotrasporto statunitense Wilson Logistics ha ordinato a Locomation sistemi di guida in platooning Relay Convoy Autonomous Relay Convoy da installare su 1120 trattori stradali, cominciando già dal 2022, dopo la sperimentazione operativa su due esemplari.

Logistica

  • Walmart ordina 130 camion elettrici Tesla

    Walmart ordina 130 camion elettrici Tesla

    La filiale canadese del colosso statunitense della Gdo Walmart ha ordinato a Tesla 130 trattori stradali elettrici, nell’ambito di un programma che prevede l’obiettivo delle zero emissioni di CO2 entro il 2040.

Mare

  • Il porto di Amburgo acquisisce un terminal a Trieste

    Il porto di Amburgo acquisisce un terminal a Trieste

    La società Hamburger Hafen und Logistik, che gestisce il porto di Amburgo, ha acquisito la maggioranza del capitale del terminal multifunzionale Piattaforma Logistica Trieste, ponendo così una testa di ponte nell'Adriatico. Nel 2021 entrerà in funzione un nuovo terminal per container e rotabili.