Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Scoperti 330 kg di coca alla Spezia


Questa volta è stato il porto della Spezia a ricevere una grande partita di cocaina pura proveniente dal Sud America, ulteriore conferma che i narcotrafficanti stanno diversificando i punti di sbarco delle spedizioni. Il 13 gennaio 2020 la Finanza ha annunciato l'operazione Samba, il cui nome deriva dal luogo di partenza del container che conteneva trecento panetti di droga, pari a un peso compressivo di 333 chilogrammi: il Brasile. Formalmente il container trasportava lastre di granito imballate in casse di legno, ma in alcuni pallet i Finanzieri hanno trovato i panetti di cocaina, che al dettaglio hanno un valore di cento milioni di euro. Ma gli inquirenti non hanno sequestrato subito il carico, bensì lo hanno rimesso al suo posto per scoprire il luogo di destinazione. Seguendo il camion che lo ha caricato al porto, i Finanzieri sono arrivati in un deposito di Massa Carrara, dove hanno scoperto in flagrante e arrestato quattro persone che stavano scaricando la cocaina (un croato, un albanese, un brasiliano e un italiano). Questa è la prima importante partita di cocaina scoperta nel 2020.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    I giornali di agosto hanno lanciato l'allarme sull’aumento delle accise sul gasolio e Conftrasporto minaccia il fermo dell’autotrasporto. Ma per ora è solo un’ipotesi di lavoro del ministero dell’Ambiente, che comunque escluderebbe i veicoli industriali.

Logistica

Mare

  • Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha avviato una collaborazione con alcuni enti italiani e tedeschi per sviluppare tecnologie terminalistiche e doganali col porto di Amburgo.