Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    La società intermodale tedesca CargoBeamer ha acquisito un terreno nel grande scalo ferroviario Domo2 di Domodossola, posto al confine tra Italia e Svizzera per creare un terminal intermodale.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Nessuna soglia all’aumento dei noli container

    Chi spera un una frenata nell’aumento dei noli dei container deve riporre le illusioni e accumulare pazienza, perché la crescita proseguirà almeno nel breve periodo. Lo afferma la relazione di Xeneta sull’andamento di maggio, che mostra un aumento medio del nove percento. Secondo il Long-Term XSI Public Indices, che considera i noli dei principali caricatori e spedizionieri, l’indice globale è stato a maggio del 34,5% superiore a quello rilevato all’inizio del 2021 e del 33,5% superiore a quello del 2020. L’aumento riguarda tutte le principali rotte globali, con un picco nei primi cinque mesi dell’anno di quelle in uscita dall’Estremo oriente e in Entrata in Europa, con un aumento di oltre il cinquanta percento.

    È una situazione che sta spingendo in alto i profitti delle compagnie marittime, anche di quelle che lo scorso anno erano in perdita. Un esempio eclatante è quello dell’israeliana Zim, che nel primo trimestre del 2020 subì una perdita di 12 milioni di dollari e che nello stesso periodo di quest’anno registra profitti per 590 milioni, con un ricavo medio per teu che è aumentato da 1091 a 1925 dollari. "Dopo anni di andamenti altalenanti, i vettori sono determinati a cogliere le opportunità attuali, manovrando per sfruttare l'enorme domanda dei consumatori e l'aumento della vendita online con nuove mosse strategiche”, spiega Patrik Berglund, Ceo di Xeneta. “Per esempio, Hapag-Lloyd ha ora in programma di implementare un supplemento di tremila dollari per feu sui traffici dall'Estremo Oriente agli Stati Uniti a partire dalla metà di giugno e, con i fondamentali così tanto a loro favore, c'è una buona possibilità che raggiungano un certo livello d’implementazione".

    Chi ne sta pagando il prezzo sono gli spedizionieri, prosegue Berglund: “Carenza di container e diffusione del coronavirus, aggiunti a elementi imprevisti come il blocco del canale di Suez, hanno compresso le catene di approvvigionamento, spingendo la capacità al punto rottura. Ciò lascia i caricatori stressati ad affrontare trattative ormai unilaterali e, anche quando i contratti vengono firmati, in balia alla loro possibile rottura". Una situazione che non mostra segnali di svolta: “Con i vettori che cancellano le partenze per manovrare la capacità, in aggiunta alla domanda in continua crescita e alla riduzione delle scorte al dettaglio, è difficile vedere all'orizzonte la prospettiva di un'immediata riduzione dei noli. Naturalmente, come sappiamo fin troppo bene dopo un anno di montagne russe, le cose possono cambiare da un giorno all'altro, quindi vale la pena di restare aggiornati per ottenere condizioni migliori nei negoziati futuri". Però, conclude, Berglund ancora nelle prossime mani i vettori sembrano avere in mano tutti gli assi.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Rinviato l’incontro dell’autotrasporto al Mims

    Rinviato l’incontro dell’autotrasporto al Mims

    L’incontro tra le associazioni dell’autotrasporto e la vice-ministra del ministero Mims (ex Trasporti) è stato rinviato dal 14 settembre a una data imprecisata dell’inizio di ottobre. Si parlerà anche di carenza di autisti.
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

TECNICA

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina
previous arrow
next arrow
Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica

LOGISTICA

Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica
Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica

LOGISTICA

Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica
Dhl apre logistica nell’aeroporto di Bologna

LOGISTICA

Dhl apre logistica nell’aeroporto di Bologna
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

LOGISTICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Torello aumenta la logistica a Bologna

LOGISTICA

Torello aumenta la logistica a Bologna
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero

CAMIONSFERA

Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero
L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione

CAMIONSFERA

L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione
Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16

CAMIONSFERA

Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16
Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica

CAMIONSFERA

Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica
Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni

CAMIONSFERA

Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni
previous arrow
next arrow