Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Incidente mortale al porto di Gioia Tauro


Pochi giorni dopo l'incidente mortale nel porto di Ancona, un altro grave evento è avvenuto in quello di Gioia Tauro. Venerdì 21 giugno, il cavo di una gru semovente si è spezzato e si è fiondato sopra un'imbarcazione ormeggiata al molo di Ponente, su cui lavoravano due uomini. Uno è stato investito ed è morto, mentre il secondo si è salvato. La gru operava nel piazzale della società Zen Yacht e dalle prime ricostruzioni riportate dalla stampa locale, la gru stava svolgendo operazioni di alaggio. In un comunicato unitario, i sindacati confederali dichiarano che "non possiamo non rilevare che le nostre grida di allarme, rilanciate appena dieci giorni addietro per l'incidente nel porto di Ancona, continuano a non sortire alcun effetto sulla necessità di tenere alta l'attenzione e l'impegno affinché si possa lavorare sempre più in sicurezza e senza l'incubo di un nuovo mortale incidente pronto a connotare una giornata di lavoro".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare