Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sciopero nazionale di autisti e facchini Dhl


La mobilitazione dei lavoratori Dhl è iniziata nella filiale di Cassano Magnago, in provincia di Varese, contro il licenziamento di quattro autisti che, secondo il sindacato SiCobas, avevano organizzato uno sciopero contro la società che ha in appalto la movimentazione delle merci. Dopo la conferma dei licenziamenti, la protesta si è estesa a livello nazionale. In una nota, il SiCobas afferma che "negli ultimi sei anni l'unità sindacale e la capacità di mobilitazione dei facchini e dei driver Dhl, quasi tutti immigrati, hanno portato questi lavoratori ad ottenere grandi vittorie con conseguenti aumenti salariali diretti ed indiretti, miglioramenti delle condizioni lavorative, della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e, nondimeno, il ribaltamento dei rapporti di forza interni ai magazzini che in passato permettevano a capi e caporali ogni forma di violenza ai danni degli operai". Dopo avere concluso alcuni accordi, il sindacato scrive che "risulta una totale inversione di tendenza da parte del committente la scelta di favorire un fornitore che ha licenziato in maniera ingiustificata e repressiva (per aver partecipato ad uno sciopero) quattro lavoratori". Secondo il sindacato, lo sciopero dell'11 marzo si è esteso per due turni a Bologna e Milano e davanti alla piattaforma di Carpiano la Polizia ha attuato un paio di cariche contro i manifestanti. Il sindacato riferisce che durante questi episodi due lavoratori sono stati feriti. Nella nota, il Si Cobas aggiunge che "a Brescia, Bergamo, Bologna e Verona hanno aderito allo sciopero anche i driver delle filiali Dhl".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Pioggia di multe ai camion fermi di notte sull’A22

    Pioggia di multe ai camion fermi di notte sull’A22

    Nel secondo fine settimana di ottobre, la Polizia Stradale ha inflitto ventidue multe agli autisti di altrettanti veicoli industriali che si erano fermati per rispettare i tempi di riposo nelle piazzole di sosta dell’autostrada A22. Scoperti anche due autobus che trasportavano merci in conto terzi: multa di oltre seimila euro.

Logistica

  • Operativo lo hub di Dhl a Malpensa

    Operativo lo hub di Dhl a Malpensa

    Il nuovo hub di Dhl nell’aeroporto della Malpensa ha iniziato a lavorare, senza ancora un'inaugurazione ufficiale. Si estende su una superficie di 55mila metri quadrati e ha richiesto un investimento di 109 milioni di euro. Aumenterà anche il traffico degli aerei. Ma i sindacati di base protestano a Orio al …

Mare

  • DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    Lo spedizioniere tedesco DB Schenker starebbe lasciando le portacontainer di Maersk perché considera la compagnia marittima danese più un concorrente che un fornitore di servizi, dopo che ha integrato Damco nella sua struttura. Potrebbe essere l'inizio di una tendenza.