Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Voies Navigables de France ha stabilito il piano d’investimenti fino al 2030, che prevede uno stanziamento fino a tre miliardi di euro per potenziare il trasporto fluviale delle merci. Trecento milioni saranno spesi quest’anno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Autostrada Palermo Catania interrotta per due anni


    Fino a oggi, sembrava che il viadotto Himera potesse reggere il traffico su una delle due carreggiate, permettendo così la circolazione alternata. Ma la frana che ha causato il cedimento di un pilone ha spostato altri pilastri del viadotto, come hanno mostrato le verifiche più approfondite, perciò l'opera dovrà essere completamente demolita e ricostruita, interrompendo così l'autostrada tra Catania e Palermo all'altezza dello svincolo di Scillato. Lo ha annunciato il ministro Delrio, che ha aggiunto di avere istituito una commissione d'inchiesta per comprendere i motivi del cedimento.
    Secondo il ministro, i tempi per ricostruire il viadotto, lungo 300 metri, richiede da 18 a 24 mesi, ma in Italia, si sa, non si possono fare previsioni sulla durate delle opere viarie. Secondo l'Anas, la ricostruzione potrebbe costare trenta milioni di euro, che ovviamente andranno trovati. Nel frattempo, entro tre mesi (sempre secondo Delrio) sarà realizzata una bretella di tre chilometri tra la provinciale 24 e la Statale 120 per superare la parte interrotta.
    Intanto, sulla questione si stanno mobilitando le associazioni dell'autotrasporto. L'assessorato alla Mobilità della Regione Sicilia ha incontrato oggi pomeriggio gli autotrasportatori proprio per discutere dell'autostrada A19. "L'autotrasporto siciliano, paralizzato in seguito alla chiusura dell'autostrada Palermo-Catania a causa di un movimento franoso che ne ha danneggiato un viadotto, è pronto a mobilitarsi se non verranno individuate, tempestivamente, soluzioni percorribili", ha dichiarato la Fita Cna.
    Anche l'associazione siciliana Aitras ha diffuso una nota, affermando che l'interruzione dell'autostrada "rischia di portare la Sicilia al collasso". L'associazione aggiunge che questo è solo uno dei problemi, che si aggiunge alle difficoltà per l'attraversamento dello Stretto di Sicilia e alla chiusura di un tratto dell'autostrada Salerno Reggio-Calabria, vicino a Lagonegro. "In assenza di risposte gli autotrasportatori, gli agricoltori e i commercianti si riverseranno con camion, trattori e automezzi sulle autostrade Catania-Palermo e Messina-Palermo per bloccarla".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Msc domina i terminal container italiani

    Msc domina i terminal container italiani

    L’analisi sul trasporto marittimo svolta da Confetra nell’Almanacco 2020 mostra che la compagnia marittima Mediterranean Shipping Company controlla il 41% della movimentazione di container nei porti italiani. Una tendenza globale.

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

TECNICA

K44 videocast: Daf FAD 8×4 col vestito pronto per l’edilizia

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Sanilog estende la copertura sanitaria sulla Covid

LOGISTICA

Assologistica accoglie candidature per Logistico dell’Anno 2021

LOGISTICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

LOGISTICA

Corso universitario di alta formazione per logistica

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Il Governo sblocca trentatré infrastrutture per il trasporto

CAMIONSFERA

Chiarimenti su certificato per l’autotrasporto di merci pericolose

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie
previous arrow
next arrow
Slider