Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Riequilibrio finanziario di Mercitalia nel 2020

    Le Ferrovie dello Stato Italiane prevedono una crescita dei ricavi del settore merci da un miliardo di euro del 2018 a oltre 1,5 miliardi nel 2023 a fronte di investimenti per 1 miliardo pianificati per i prossimi cinque anni. Inoltre il "raggiungimento della sostenibilità operativa" (Ebit positivo) è stato ora fissato al 2019 mentre la "sostenibilità complessiva" (break-even) è attesa ora nel 2020. Lo ha reso noto il gruppo guidato da Gianfranco Battisti spiegando che l'obiettivo ambizioso e prioritario nel settore cargo è anche quello di intercettare la nuova domanda di spedizioni proveniente dall'e-commerce e anche grazie a ciò raggiungere la sostenibilità economica.
    Per cercare di raggiungere l'ambizioso piano di crescita dei ricavi e delle marginalità nei prossimi cinque anni il Polo Mercitalia effettuerà investimenti per un miliardo di euro. In particolare verrà ammodernato e potenziato il parco rotabili (carri e locomotive), sviluppata l'attività manutentiva della flotta carri e costruiti nuovi terminal intermodali. Importanti investimenti riguarderanno inoltre l'information technology, la sicurezza e l'ampliamento del perimetro commerciale e operativo del gruppo.
    A proposito di nuovi mezzi recentemente a Roma è stata consegnata all'impresa ferroviaria Mercitalia Rail la prima delle quaranta nuove locomotive elettriche Traxx E494 prodotte da Bombardier Transportation nello stabilimento di Vado Ligure (Savona). Marco Gosso, amministratore delegato di Mercitalia Logistics, nell'occasione ha detto: "Le nuove locomotive, insieme a quelle interoperabili già ordinate da Tx Logistik (la società tedesca del Polo Mercitalia) costituiscono il nostro investimento più importante. Un investimento del valore complessivo di circa 400 milioni di euro che ci permetterà di rinnovare, nel prossimo biennio, circa un terzo della flotta locomotive di proprietà per poter offrire ai nostri clienti maggior capacità di trasporto e servizi più affidabili e puntuali".
    Queste nuove locomotive fanno parte del contratto siglato a dicembre 2017 da Mercitalia Rail e Bombardier che prevede la consegna di cinque locomotive al mese e il completamento della fornitura entro ottobre di quest'anno, con opzione per ulteriori venti unità nei mesi successivi, per un investimento di circa 180 milioni di euro. Il nuovo corso delle Fs Italiane nel business merci passerà anche attraverso l'internazionalizzazione perché nei prossimi anni una quota crescente di ricavi sarà generata da attività svolte in Europa. Cambiamenti sono previsti, infine, anche sul fronte delle risorse umane perché il piano d'investimenti in cantiere "porterà – secondo Fs Italiane - miglioramenti in termini sia quantitativi (nel quinquennio gli organici di Mercitalia aumenteranno di oltre 2.100 persone), sia qualitativi (un turnover degli organici del 66% che, con 3.400 ingressi e 1.300 uscite nel quinquennio, permetterà a Mercitalia di riequilibrare maggiormente i generi del personale impiegato senza avere impatti occupazionali)".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider