Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    La società intermodale tedesca CargoBeamer ha acquisito un terreno nel grande scalo ferroviario Domo2 di Domodossola, posto al confine tra Italia e Svizzera per creare un terminal intermodale.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione

    È solo una coincidenza, ma il giorno stesso in cui in Francia vengono firmati i contratti del valore di oltre tre miliardi di euro con le imprese che si sono aggiudicate i lavori del tunnel ferroviario di base della Torino-Lione, a Torino la coordinatrice europea per il Corridoio Mediterraneo, Iveta Radičová, ha richiamato l’Italia ai suoi impegni. L’occasione è stata quella della sosta il 5 settembre 2021 nel capoluogo piemontese del Connecting Europe Express, il treno speciale allestito nell'ambito dell’Anno europeo delle ferrovie e in viaggio per tutto il continente.

    L’ex premier slovacca non solo ha chiesto conferme sul lotto dei lavori lato Italia del tunnel di base del Moncenisio ancora da appaltare, ma soprattutto si è preoccupata del silenzio tombale che sembra avvolgere la tratta italiana della nuova ferrovia tra Torino e Bussoleno-Susa. A dire il vero dopo anni di totale immobilismo un primo segnale positivo è arrivato ad agosto 2021 con le nomine dei commissari straordinari per le grandi opere, e tra questi c’è anche quello che dovrebbe sovrintendere ai progetti della tratta italiana del nuovo corridoio ferroviario con la Francia.

    Ma il cammino da compiere è ancora lungo, in quanto la Torino-Bussoleno-Susa, a causa dei veti politici di questi ultimi anni, di fatto è stata accantonata, sospesa dalla programmazione e non a caso non figura nell’ultima edizione del Piano commerciale Rfi, aggiornato alla luce del Pnrr, in cui sono indicati i principali investimenti previsti per la rete ferroviaria.

    L’ipotesi progettuale della tratta italiana è ferma alle indicazioni formulate nel 2016 dall’Osservatorio per la Torino-Lione che aveva rivisto e aggiornato il piano degli investimenti in accordo con l’apposita struttura tecnica di missione del dicastero dei Trasporti guidata da Ennio Cascetta. L’elaborato progettuale, noto come “project review”, aveva introdotto la prospettiva della realizzazione per diverse fasi funzionali sulla base dell’effettiva esigenza e dell’incremento progressivo del traffico.

    Il risultato era anche quello di una drastica riduzione dei costi: il progetto preliminare del 2011 prevedeva un investimento complessivo di 4,4 miliardi di euro, con quello rivisto nel 2016 si scendeva a 1,9 miliardi, meno della metà. Il contenimento dei costi era dovuto alla scelta di puntare nella prima fase al potenziamento della linea esistente nella tratta tra Bussoleno (dove è prevista l’interconnessione con il tunnel di base) e Buttigliera, accantonando la costruzione della variante con la lunga galleria dell’Orsiera.

    Solo da Buttigliera a Orbassano veniva confermato il progetto originale con la costruzione della nuova linea a due binari indipendenti dalla storica. Rinviata anche l’ipotesi di realizzare una gronda merci a nord di Torino con l’eventuale attraversamento sotto corso Marche. Da allora la partita si è fermata e ora sarà il nuovo commissario a riaprire i giochi, a 150 anni dall’inaugurazione del tunnel storico del Frejus avvenuta il 17 settembre 1871.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

    K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

    Dopo la presentazione online, il videocast K44 Tecno tocca con mano la nuova generazione dei veicoli industriali Daf XF-XG e ve la mostra fuori e dentro con l’aiuto di Paolo Starace, amministratore delegato di Daf Veicoli Industriali Italia.
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
previous arrow
next arrow
Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce

LOGISTICA

Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce
Laghezza approda a Trieste con un’acquisizione

LOGISTICA

Laghezza approda a Trieste con un’acquisizione
Maersk cresce nella logistica e-commerce in Portogallo

LOGISTICA

Maersk cresce nella logistica e-commerce in Portogallo
Fercam potenzia la logistica in Friuli Venezia Giulia

LOGISTICA

Fercam potenzia la logistica in Friuli Venezia Giulia
Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica

LOGISTICA

Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
previous arrow
next arrow