Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Waberer’s vuole ancora crescere in autotrasporto e logistica


Nella nota che accompagna il comunicato sui risultati finanziari del 2017, Lajkó dichiara che "nel 2018 continueremo a promuovere gli sforzi di integrazione in Polonia e pianificheremo anche un'espansione a tre cifre del numero di camion presenti. Nel frattempo, stiamo pianificando anche di espandere il nostro business della logistica contrattuale quest'anno attraverso una possibile acquisizione. Allo stesso tempo, continueremo a migliorare il nostro sistema IT e altri sistemi per migliorare ulteriormente la nostra efficienza e redditività".
Anche il 2017 è stato un anno di crescita dei volumi trasportati e dei risultati finanziari ma non solo. Infatti, la società ungherese ha avviato la quotazione in Borsa e ha acquisito la polacca Link, integrandola nella sua struttura. Sulla parte finanziaria, il Ceo ha spiegato che "l'andamento dei ricavi e dell'ebidta ricorrente del Gruppo hanno mostrato un aumento rispettivamente del 18% e del 17%. Proprio come abbiamo delineato nella nostra strategia per gli investitori nel processo di Ipo, questa crescita si basa in parte sugli effetti delle acquisizioni e in parti uguali sulla crescita organica. Gli sviluppi del reddito netto sono ancora più incoraggianti, poiché il 2017 ha registrato una crescita del 58% degli utili netti".
In termini numerici, Waberer's ha fatturato 674,4 milioni di euro, con ricavi netti di 21,4 milioni (+57,5%) e un ebit di 29,7 milioni (+38%). Nel 2017 è cresciuta anche la flotta dei veicoli industriali del 18%, raggiungendo le 3978 unità. L'autotrasporto internazionale resta la principale fonte dei ricavi dell'azienda, con 511,6 milioni di euro (+13,3%), ma quelli della logistica per conto terzi crescono del 27,1%, raggiungendo la cifra di 124,5 milioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.