Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Fedespedi contro l’oligopolio delle compagnie marittime

    Fedespedi contro l’oligopolio delle compagnie marittime

    La presidente di Fedespedi denuncia che la tempesta perfetta che si è abbattuta sul trasporto marittimo è nata prima della pandemia e deriva dall’esenzione della normativa antitrust per le alleanze tra compagnie marittime del container.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Fai mobilita l’autotrasporto e annuncia l’assemblea nazionale

    La Federazione degli Autotrasportatori Italiani, aderente a Conftrasporto, annuncia il 13 aprile 2021 la mobilitazione nazionale della categoria al grido di “adesso basta!”. Il presidente Paolo Uggè ricorda le manifestazioni degli imprenditori di questi giorni e per quanto riguarda il trasporto e la logistica spiega che “non sono ripresi i confronti tematici sulle singole categorie”.

    Il ministro del Mims (ex Trasporti) convoca riunioni ma, aggiunge Uggè, “se non vengono affrontati i temi specifici, anche perché i viceministri e sottosegretari non sembra abbiano ancora ricevuto deleghe e le richieste avanzate dall'autotrasporto non sono state ancora considerate, il rischio che la categoria assuma azioni di protesta spontanea è fortemente presente”.

    Il presidente della Fai cita alcuni dei temi concreti su cui chiede l’intervento del ministero: “Dall'autotrasporto siciliano a quello che opera nei trasporti internazionali, eccezionali, agli operatori ai quali vengono tassati i ristorni assegnati loro per i danni subiti per le conseguenze derivanti dalla situazione generatosi a Genova dopo il crollo del ponte Morandi, per non parlare della tassa che viene chiesta alle imprese del settore per mantenere l'Autorità dei Trasporti, fino ad arrivare ai paventati tagli sulle risorse destinate al settore”. Temi su cui “il malcontento è forte”.

    Finora le richieste di attenzione da parte della categoria sono state trascurate, afferma Uggè, evidenziando il rischio che “senza una attenta gestione, prima o poi la categoria, definita eroica a inizio emergenza e oggi ignorata, possa assumere iniziative, anche in forma autonoma”. Per affrontare questi temi, la Fai ha deciso d’indire un’assemblea generale, che si svolgerà nei prossimi giorni.

    “Il passo successivo sarà l’apertura alle federazioni ‘consorelle’ per definire una posizione il più possibile unitaria”, aggiunge Uggè, concludendo: “O si avvia un confronto in tempi brevi o la responsabilità non potrà che ricadere su chi, avendone la responsabilità, nulla ha fatto per superare le difficoltà evidenti nelle quali si trova un comparto essenziale per l'economia nazionale”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Nuova piattaforma per logistica urbana Sda a Milano

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Scavalco ferroviario e accordo con Mercitalia, svolta per Livorno

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco meridionale del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio
previous arrow
next arrow
Slider