Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Chiuso risarcimento e indagine su esplosione A14


Il 6 agosto 2018, un'autocisterna carica di Gpl dell'azienda di logistica e trasporto carburanti Loro Fratelli e guidata da quarantaduenne Andrea Anzolin tamponò violentemente una colonna di veicoli ferma sull'autostrada A14, nei pressi di Borgo Panigale, causando una forte esplosione che uccise lo stesso autista del camion e un abitante della zona, investito dall'onda d'urto e ferendo 145 persone a causa delle fiamme. Lo scoppio distrusse anche una parte della sede stradale, che rimase prima completamente chiusa e poi transitabile parzialmente per un paio di mesi, e diversi edifica lungo la strada. Dopo l'incidente, la Procura aprì un'inchiesta per omicidio stradale , disastro colposo e lesioni colpose stradali plurime e alla fine di luglio ha archiviato il fascicolo perché l'autista è morto nell'incidente e dall'indagine non sono emerse responsabilità dell'azienda titolare del veicolo. Nel frattempo, la società che assicura l'impresa di autotrasporto, Allianz, ha annunciato di avere risarcito tutti i danni. Non ha comunicato l'importo totale erogato, spiegando solo di avere lavorato 786 sinistri.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 Podcast: Covid-19 visto dall’autotrasporto del sud

    K44 Podcast: Covid-19 visto dall’autotrasporto del sud

    Il podcast K44 La voce del trasporto racconta in questo episodio come un autotrasportatore artigianale pugliese ha vissuto la prima fase della pandemia di coronavirus, tra difficoltà a trovare le protezioni ai maggiori costi per la sicurezza fino ai ritardi nei pagamenti.

Logistica

  • Lannutti acquista 60mila mq a Fossano per logistica

    Lannutti acquista 60mila mq a Fossano per logistica

    La società di logistica e autotrasporto Lannutti ha concluso l’acquisizione dell’ex stabilimento Michelin di Fossano, in provincia di Cuneo, per servire l’intera provincia. L’impianto è già raccordato alla ferrovia.

Mare