Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Chiarimenti su tolleranza peso camion alternativi


Il Decreto Legge 1/2012 ha introdotto in comma (il 2 bis) nell'articolo 167 del Codice della Strada, quello che stabilisce i pesi dei veicoli merci, che fornisce una tolleranza alla massa complessiva dei veicoli merci con motore a metano, a Gpl, elettrico o ibrido ed equipaggiati con controllo elettronico della stabilità. Il testo recita che tali veicoli "possono circolare con una massa complessiva a pieno carico che non superi del 15 per cento quella indicata nella carta di circolazione, purché tale eccedenza non superi il limite del 5 per cento della predetta massa indicata nella carta di circolazione più una tonnellata". Una formulazione che ha richiesto un chiarimento da parte del ministero dei Trasporti, arrivato con la circolare 300/A/6319/19/108/5/1 del 16 luglio 2019.
In particolare, il ministero ha rilevato difficoltà da parte degli organi di controllo ad applicare questa deroga a complessi veicolari, quindi nella circolare precisa che bisogna sempre applicare la tolleranza del cinque percento della massa complessiva a pieno carico del complesso veicolare indicata nella carta di circolazione, aumentata di una tonnellata. Per chiarire ulteriormente la questione, il testo porta l'esempio di un complesso da 44 tonnellate: in questo caso, la tolleranza massima ammonta a 3,2 tonnellate (ossia il 5% di 44 tonnellate più una tonnellata), portando quindi la massa complessiva consentita a 47,2 tonnellate.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.