Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Autotrasporto eccezionale minaccia denunce su ritardi autorizzazioni


L'autotrasporto eccezionale continua a subire le conseguenze della paura dei dirigenti degli organi che devono rilasciare le autorizzazioni al trasporto eccezionale di subire conseguenze penali nel caso in cui un cavalcavia crollasse sotto il peso di un veicolo industriale, come è avvenuto ad Annone Brianza nell'ottobre del 2016 (a causa di carenze nella manutenzione del ponte). Così, per evitare problemi, i dirigenti negano o ritardano le autorizzazioni e spesso pretendono che siano gli stessi autotrasportatori ha svolgere le perizie tecniche dei ponti che devono percorrere. È una situazione che ha ormai esasperato gli operatori e li spinge ad azioni legali, come è avvenuto a Potenza.
Secondo quanto riferisce il vice-presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, i legali dell'associazione Anna ha inviato una lettera all'Ufficio Viabilità della Provincia di Potenza per tutelare diversi operatori del noleggio autogrù e del trasporto eccezionale. Il testo segnala comportamenti censurabili, se non addirittura abusivi, nel rilascio delle autorizzazioni. Per esempio, inviando la documentazione ad altre società di gestione stradale con due mesi di ritardo, attuando una "omissione di atti d'ufficio". Un diverso caso citato da Uggè riguarda un dirigente che ha indicato all'autotrasportatore un professionista che poteva svolgere le perizia sui ponti con un pagamento di 70mila euro.
Intanto, arriva una buona notizia dalla Lombardia, dove la regione annuncia l'attivazione di una piattaforma online che rende più semplici e uniformi le procedure per chiedere ed emettere le autorizzazioni tramite il web. Nella fase iniziale, la piattaforma è attiva per la Città Metropolitana di Milano le province di Como, Brescia, Lodi, Mantova, Monza e Brianza e Varese.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare