Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Asstra cresce nel trasporto espresso

La rete d’imprese AsstrA offre anche servizi di trasporto espresso di carichi frazionati fino a 15 tonnellate, che possono essere consegnati al destinatario il giorno stesso del carico o quello successivo, viaggiando di notte. Nei primi nove mesi del 2020, la divisione Partial Loads Delivery di AsstrA ha fatturato oltre cinque milioni di euro in questo comparto, eseguendo settemila ordini di trasporto con la previsione di raggiungere i diecimila ordini entro la fine dell’anno, con un incremento del 25% rispetto al 2019. La società porta diversi tipi di carichi, tra cui prodotti agricoli, prodotti chimici, cosmetici, prodotti del tabacco, giocattoli, imballaggi e parti di macchine. Le destinazioni principali sono Germania, Repubblica Ceca e Polonia.

“Il nostro programma del 2021 prevede l'assunzione di nuovi dipendenti negli uffici di AsstrA a Magdeburgo, Praga, Varsavia e Bergamo”, dichiara Christian Eckstein, responsabile del reparto Express & Partial Loads. “L'anno prossimo vogliamo anche estendere il progetto di trasporto sicuro con furgone certificato V4. Grazie a sistemi di sicurezza e monitoraggio aggiuntivi che consentiranno di reagire rapidamente a situazioni impreviste durante il trasporto, i clienti possono essere certi che il carico trasportato sia al sicuro. Inoltre, i carichi parziali urgenti in termini di tempo sono organizzati in modo diretto senza alcuna ricarica in veicoli di grande dimensione".

Per coniugare efficienza e rapidità, negli ultimi due anni AsstrA ha reso automatici i processi di valutazione e di proposta delle offerte logistiche. Per esempio, è stato sviluppato un unico calcolatore dei prezzi del trasporto, che tiene conto delle caratteristiche del cliente, delle corsie commerciali e della pianificazione delle vendite e delle operazioni. Questo calcolatore determina le tariffe in base al numero di pallet trasportati, alle spedizioni e ai chilometri percorsi, nonché al peso del carico. Grazie a questa innovazione, i clienti di AsstrA ricevono una tariffa rapida e competitiva per le loro spedizioni. "Quando si tratta di ordini di trasporto, puntiamo a ridurre il nostro tempo di risposta alle richieste al di sotto dei trenta minuti e a raggiungere un tasso di conversione degli ordini del 20%”, conclude Christian Eckstein.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

    L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

    Oltre cinquanta veicoli industriali scozzesi hanno manifestato a Londra, sotto la sede del Governo, per protestare contro le norme successive alla Brexit che ostacolano l’esportazione di prodotti ittici.

Mare

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia

TECNICA

Appare il prototipo del Nikola Tre costruito in Europa
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon aprirà due logistiche in Piemonte ed Emilia

LOGISTICA

Voli cargo a zero emissioni tra Europa e Nord America

LOGISTICA

In fiamme piattaforma logistica di Amazon a Milano

LOGISTICA

Total ed Engie produrranno idrogeno da fonti rinnovabili in Francia

LOGISTICA

Grendi potenzia logistica e rotte per la Sardegna
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

BREXIT

La Brexit ostacola il trasporto espresso verso la Gran Bretagna

BREXIT

Primi problemi per l’autotrasporto dopo la Brexit

BREXIT

Aumentano i prezzi dell’autotrasporto per la Gran Bretagna

BREXIT

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

CAMIONSFERA

Il Salone del trasporto per l’edilizia è rinviato al 2023

CAMIONSFERA

Multa di 9700 euro in Danimarca per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Aspi estende chiusura caselli Genova fino a 11 gennaio

CAMIONSFERA

CNH tratta con la cinese FAW per la vendita d’Iveco
previous arrow
next arrow
Slider