Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Voies Navigables de France ha stabilito il piano d’investimenti fino al 2030, che prevede uno stanziamento fino a tre miliardi di euro per potenziare il trasporto fluviale delle merci. Trecento milioni saranno spesi quest’anno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Arrestati i “vampiri” che svuotavano aziende d’autotrasporto


    Uno dei tre arrestati l'11 giugno 2015 dalla Guardia di Finanza è un nome noto molto nell'autotrasporto ligure: Riccardo Trusendi. Lo hanno accompagnato in carcere Roberto Piras e Gabrielle Baldar. Il secondo è ritenuto dalla DIA vicino alla 'Ndrangheta, mentre il terzo è un avvocato d'affari svizzero. I tre, con la complicità di una quarta persona già in carcere e due indagate a piede libero, avrebbero rilevato imprese di autotrasporto sull'orlo del fallimento, prima che finissero nella gestione del curatore fallimentare. E se non trovavano aziende decotte, le avrebbero create loro, indebitandole per l'acquisto di automezzi.
    Una volta rilevate le aziende, in poco tempo ne avrebbero venduto i beni, tra cui camion e attrezzature per il trasporto, ad acquirenti che non erano a conoscenza della presunta frode. Secondo gli inquirenti, i soldi così ricavati (che gli inquirenti valutano in milioni di euro) erano poi trasferiti in conti bancari all'estero. Quando arrivava il curatore fallimentare, le aziende erano ormai completamente svuotate, danneggiando così i creditori. Inoltre, il quartetto avrebbe creato una ventina di società per comperare e vendere beni d'imprese fallite o per farle fallire dopo avere ottenuto finanziamenti per acquisto di veicoli.
    Gli inquirenti hanno avviato l'indagine dopo il fallimento della Caorso Trasporti, nata nel 2008, e ritenuta una creatura di Trusendi. Quando il curatore fallimentare ha verificato la documentazione, ha scoperto che la flotta di 337 camion era sparita, che la cassa era vuota e l'azienda aveva un passivo di undici milioni di euro. La Caorso Trasporti operava nella filiale di Piacenza del Gruppo Trusendi (come era segnato nel sito web della società) e si occupava di trasporto di merci pericolose.
    Uno dei tre arrestati, l'avvocato svizzero Gabrielle Baldar, è ritenuto un esperto di finanza internazionale e avrebbe aperto conti correnti in Francia, Monaco di Baviera, Svizzera e Montecarlo, in cui sarebbero transitati i soldi della frode. Il vorticoso giro internazionale di beni e di denaro ha reso molto complesse le indagini, che però l'11 giugno 2015 sono state chiuse con la custodia cautelare degli indagati, che dovranno rispondere a vario titolo dei reati di falso, bancarotta fraudolenta, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza delittuosa e trasferimento illecito di valori.
    Per rendersi conto delle somme in gioco, basti pensare che nelle perquisizioni gli investigatori hanno trovato un milione di euro in contanti e assegni intestati alle società fallite per centinaia di migliaia di euro, pronti per essere incassati o riciclati. Inoltre, gli inquirenti hanno sequestrato beni per undici milioni di euro.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Msc domina i terminal container italiani

    Msc domina i terminal container italiani

    L’analisi sul trasporto marittimo svolta da Confetra nell’Almanacco 2020 mostra che la compagnia marittima Mediterranean Shipping Company controlla il 41% della movimentazione di container nei porti italiani. Una tendenza globale.

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

TECNICA

K44 videocast: Daf FAD 8×4 col vestito pronto per l’edilizia

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Sanilog estende la copertura sanitaria sulla Covid

LOGISTICA

Assologistica accoglie candidature per Logistico dell’Anno 2021

LOGISTICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

LOGISTICA

Corso universitario di alta formazione per logistica

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Il Governo sblocca trentatré infrastrutture per il trasporto

CAMIONSFERA

Chiarimenti su certificato per l’autotrasporto di merci pericolose

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie
previous arrow
next arrow
Slider