Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Autotrasportatore indagato per minacce a camionista


L'indagine è iniziata, come spesso accade, con un controllo su strada che in questo caso è stato compiuto dalla Polizia Stradale di Foggia su un autoarticolato intestato a un'impresa di autotrasporto del Nord Italia (di cui gli inquirenti non forniscono il nome). Durante le verifiche, gli agenti hanno rilevato delle violazioni alle ore di guida e di riposo attuate con la manomissione delle informazioni sul disco del cronotachigrafo. Mentre gli agenti redigevano il verbale, l'autista ha dichiarato che la manomissione dei dischi era stata attuata seguendo le indicazioni del titolare dell'impresa, che costringeva i suoi autisti a farlo minacciandoli di licenziamento, per rispettare gli orari di consegna delle merci. Quindi, la Polizia Stradale ha approfondito le indagini e a novembre 2019 ha denunciato a piede libero il responsabile dell'azienda di autotrasporto per estorsione e per attentato alla sicurezza dei trasporti.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Trasportounito mobilita l’autotrasporto ligure

    Trasportounito mobilita l’autotrasporto ligure

    L’associazione degli autotrasportatori Trasportounito pone un ultimatum di 48 ore per risolvere l’emergenza viabilistica in Liguria, poi avvierà manifestazioni fino al fermo dei servizi. Il porto programma ingressi dei camion a fasce orarie.

Logistica

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.