Array ( [0] => 8527 )

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza

    Il 2020 ha rappresentato un punto di svolta per il trasporto merci su strada. Ci troviamo in un periodo di crisi che ha evidenziato la necessità di avanzare verso un'ulteriore digitalizzazione del settore e verso soluzioni basate sulla collaborazione. La pandemia ha costretto molte aziende di trasporto a mettere in discussione alcuni processi aziendali consolidati e ad aumentare la capacità di risposta. E così le borse carichi, come Teleroute, parte del Gruppo Alpega, sono state fondamentali durante la crisi per migliorare l'efficienza delle aziende attraverso la collaborazione in tempo reale.

    Stiamo creando la rete più sicura in Europa
    La nuova realtà digitale nel mondo della logistica potrebbe rappresentare una "minaccia" per la sicurezza. Noi di Teleroute prendiamo molto sul serio la tua sicurezza; per questo motivo abbiamo creato una piattaforma in cui i dati sono pienamente tutelati e in cui vengono effettuati controlli regolari su tutte le aziende che utilizzano la nostra borsa carichi.
    In questo senso, abbiamo sviluppato una politica di qualità molto rigorosa (Quality Assurance Policy- QAP), che si focalizza in particolare su controlli in fase di onboarding. L’obiettivo principale non è solo quello di filtrare l'ingresso di nuove aziende, ma anche di monitorare continuamente il loro comportamento sulla piattaforma. Per mantenere sicura la nostra borsa carichi, forniamo ai nostri clienti degli strumenti che consentono di creare collaborazioni responsabili tra tutti coloro che fanno parte della nostra comunità di trasporto. Ad esempio, è possibile verificare il profilo dell'azienda, la data d’iscrizione alla piattaforma e la data di scadenza dei documenti dell'azienda.

    Un servizio di assistenza al cliente che risponde davvero
    Un valore aggiunto che offriamo ai nostri clienti e che ci distingue dagli altri attori del mercato è il servizio di assistenza al cliente. A ogni nuova azienda iscritta viene assegnato un Business Assistant, o referente commerciale, incaricato di dare supporto nella gestione della piattaforma e nella ricerca di nuove opportunità. Il Business Assistant si occupa, inoltre, di fare un riscontro personalizzato di ogni utente, dando risposta in tempo reale alle sue necessità e fornendo informazioni su nuovi collaboratori o rotte da gestire.
    Su richiesta dei nostri utenti, forniamo informazioni da altri partner di una delle tre borse carichi del gruppo (123Cargo, Teleroute e Wtransnet) sui precedenti e sul comportamento dell'azienda all'interno della borsa carichi. Questo è uno dei servizi più apprezzati dai nostri clienti, in quanto consente loro di avviare nuove collaborazioni in tutta tranquillità.

    Con noi ricevi sempre i pagamenti

    All'inizio del 2020 Teleroute ha annunciato il lancio della Garanzia di pagamento per i trasportatori. Questo servizio esclusivo garantisce la protezione dei trasportatori in caso di mancato pagamento ed è disponibile direttamente sulla piattaforma Teleroute. La possibilità di garantire il pagamento di un determinato trasporto permette ai trasportatori di offrire i loro servizi a un prezzo più competitivo e ridurre efficacemente i costi per shipper e spedizionieri.
    Un altro strumento è il nostro Servizio di mediazione debiti, che aiuta i clienti a incassare le fatture con un tasso di successo del 95%. In caso di mancato pagamento di una fattura, l'evento viene registrato e il nostro servizio di mediazione agisce per risolvere il conflitto tra le aziende coinvolte.
    Dal 1985 la missione di Teleroute è quella di fornire al settore dei trasporti e della logistica uno strumento intelligente per associare in modo efficace, semplice e sicuro spedizioni spot e capacità dei veicoli. Ogni giorno lavoriamo duramente per migliorare le prestazioni della nostra piattaforma, mediante la quale i trasportatori italiani hanno accesso ad una media mensile di 50mila carichi nazionali. Il volume totale dei carichi con origine e destinazione Italia invece ammonta a 450.000 carichi mensili, in questo modo Teleroute rappresenta la soluzione perfetta sia per il trasporto nazionale che per l’internazionale.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Podcast K44

Ultime notizie

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider