Array ( [0] => 8527 )

    C2A, in un’unica carta i servizi per il mondo dei trasporti

    C2A, società già presente in diversi Paesi europei, ha annunciato di recente l'apertura della sua carta di pagamento alla rete di carburanti italiana. I clienti C2A possono pagare la benzina, e molto altro ancora, con le carte di pagamento multiservizi C2A Truck e C2A Flex, che su un unico supporto svolgono in modo combinato tre funzioni diverse: carta bancaria, carta carburante e carta di pagamento multiservizi per coprire tutte le spese aziendali. Un'occasione per gli operatori del mondo dei trasporti, a fronte di costi in continuo rialzo, grazie a una soluzione di pagamento che non richiede alcuna garanzia o copertura assicurativa. Le tessere C2A sono infatti carte di pagamento all-in-one con molti servizi collegati, non solo per gli autotrasportatori, ma anche per le aziende con personale viaggiante in tutta Europa.

    Per coloro che guidano un’impresa nel mondo dei trasporti e desiderano semplificare la gestione delle spese aziendali dei dipendenti le carte C2A possono rappresentare la soluzione ideale per organizzarsi al meglio e dedicare più tempo al proprio business. Già, perché con C2A è possibile pagare il carburante, ma anche i pedaggi autostradali, i soggiorni, le spese di parcheggio, traghetti, eventuali multe, riparazioni e molto altro ancora.

    Come sottolinea Gilles D'Huiteau, fondatore e CEO del gruppo Negometal, “l'ambizione è quella di consentire ai professionisti del trasporto di pagare tutti i servizi con una sola ed unica carta. La nostra carta di pagamento certificata può essere messa a disposizione del dipendente e collegata al conto corrente aziendale. Funziona a tutti gli effetti come una classica carta di credito e consente al dipendente di gestire le proprie spese in autonomia, quando è in viaggio o in trasferta. La carta corporate può essere configurata a distanza dal datore di lavoro, che può stabilire il tipo di spese coperte e fissare dei massimali. Una soluzione semplice, versatile e facile da utilizzare, adatta a diverse tipologie di aziende. Per questo molti imprenditori, professionisti e operatori del settore l’hanno già scelta”.

    I vantaggi della carta multiservizi C2A

    1. I professionisti del mondo dei trasporti hanno accesso a tutte le stazioni di servizio europee che accettano Mastercard, con la possibilità di ottenere tariffe agevolate nella rete dei partner C2A.
    2. Non è necessario l’anticipo di denaro: beneficiando di un budget messo a disposizione dall'azienda, il dipendente non deve più pagare di tasca propria e attendere il rimborso. La carta aziendale ha quindi il vantaggio di limitare la pressione fiscale.
    3. Agevola il lavoro della parte amministrativa nella gestione della rendicontazione delle spese, accorpandole in un unico conto bancario.
    4. Possibili servizi aggiuntivi: il possessore della carta può inoltre beneficiare di ulteriori servizi, in particolare per quanto riguarda i viaggi di lavoro all’estero, tra cui l’assicurazione sulla persona, ad esempio, nel caso di sinistri.
    5. Il datore di lavoro può monitorare la carta corporate in completa autonomia e in tempo reale, stabilendo le condizioni di utilizzo in base alle proprie esigenze (transazioni autorizzate, massimali giornalieri e suddivisi per categoria di spese e altro ancora).
    6. Vengono evitati gli anticipi sulle spese professionali: la pratica degli anticipi spese è comune, per sollevare il dipendente da cifre ingenti da anticipare in attesa di essere rimborsato, tra cui, pagamento di multe, riparazioni e spese per pranzi/cene, trasferte e hotel.

    Le nostre soluzioni C2A

    Carta Truck: destinata ai professionisti del trasporto e agli operatori di automezzi, consente alle aziende con sede nell'UE, i cui veicoli superano le 7,5 tonnellate (o un minimo di 10 posti per gli autobus), di recuperare le accise sul gasolio.
    Carta Flex: adatta alle aziende con personale viaggiante, consente di uniformare le spese aziendali dei dipendenti in un solo conto e permette all’azienda di prestabilire le spese consentite al personale.

    “Utilizzare la carta carburante non è mai stato così semplice. Tutto ciò che è necessario fare è aprire un conto. Mentre il portale web MyC2A consente di monitorare in tempo reale tutte le operazioni relative alla carta, la piattaforma MyC2A Check consente ai professionisti di ottimizzare i loro spostamenti, grazie al sistema di geolocalizzazione, che indica la stazione di servizio partner più vicina e le tariffe aggiornate in tempo reale”, conclude Gilles D'Huiteau. 

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Podcast K44

Ultime notizie

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi

TECNICA

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi
IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno
IAA 2022 | Motori elettrici compatti Schaeffler per camion

TECNICA

IAA 2022 | Motori elettrici compatti Schaeffler per camion
K44 video | Al volante del nuovo Actros L

TECNICA

K44 video | Al volante del nuovo Actros L
IAA 2022 | Cummins punta sul doppio uso dell’idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Cummins punta sul doppio uso dell’idrogeno
previous arrow
next arrow
UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili

LOGISTICA

UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili
Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi

LOGISTICA

Il Mims stanzia 500 milioni per le navi verdi
Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei

LOGISTICA

Sindacati europei contestano l’apertura agli extraeuropei
Deutsche Bahn vuole trasportare idrogeno

LOGISTICA

Deutsche Bahn vuole trasportare idrogeno
Gruber Logistics completa acquisizione di Universal Transport

LOGISTICA

Gruber Logistics completa acquisizione di Universal Transport
previous arrow
next arrow
Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni

ENERGIE

Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni
Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde

ENERGIE

Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde
Nuova proroga dello sconto accise fino al 17 ottobre

ENERGIE

Nuova proroga dello sconto accise fino al 17 ottobre
K44 video | Perché il gasolio costa più della benzina

ENERGIE

K44 video | Perché il gasolio costa più della benzina
Frode sul gasolio da 28 milioni a Catania

ENERGIE

Frode sul gasolio da 28 milioni a Catania
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow