Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Sei indagati per incendio sulla Norman Atlantic


    Dopo avere abbandonato per ultimo il relitto della Norman Atlantic, il suo comandante Argilio Giacomazzi è stato immediatamente interrogato dalla Procura di Bari, che sta cercando le cause dell'incendio e ricostruendo tutte le fasi successive. Le dichiarazioni del comandante hanno spinto i magistrati a aumentare il numero degli indagati, che passa da due a sei. I nuovi iscritti nel registro degli indagati sono due responsabili della compagnia greca Anek Lines, il legale rappresentante e l'incaricato all'imbarco e alla sistemazione dei veicoli nel porto di Igoumenitsa, e due membri dell'equipaggio, il primo ufficiale e il responsabile della sicurezza. Nei giorni scorsi erano già stati posti sotto inchiesta lo stesso comandante e l'armatore italiano.
    In queste ore stanno emergendo le prime dichiarazioni fatte dal comandante ai giudici e che ricostruiscono alcune fasi del disastro. Secondo quanto riferisce il Secolo XIX riportando le parole del comandante, il Norman Atlantic ha lasciato il porto di Igoumenitsa a mezzanotte e mezzo di sabato e tre ore dopo è scattato l'allarme antincendio riservato all'equipaggio. Infatti, il comandante ha cercato innanzitutto di soffocare le fiamme scaturite nel garage senza diffondere il panico tra i passeggeri. Secondo Giacomazzi, tutte le 160 porte tagliafuoco della nave hanno funzionato e retto bene, altrimenti, ha aggiunto, l'intera nave sarebbe bruciata in poco tempo.
    Ma i sistemi antincendio della nave non sono serviti a spegnere le fiamme, anche a causa del forte vento che entrava dagli oblò rotti dall'incendio e che costantemente alimentato il fuoco. Le fiamme uscivano dalle aperture e raggiungevano le fiancate, rendendo incandescenti le lamiere e distruggendo anche due delle quattro scialuppe di salvataggio. Intorno alle quattro e mezzo del mattino di domenica, il comandante ha lanciato l'allarme generale, che impone ai passeggeri di raggiungere i punti d'incontro e ha mandato anche messaggi di soccorso via radio. Però, Giacomazzi assicura di non avere mai dato l'ordine di ammainare le lance. Resta quindi da chiarire chi e perché ha sganciato le due scialuppe calate in mare, che ospitavano alcuni passeggeri e membri dell'equipaggio (alcuni dei quali sono tra i morti e i dispersi).
    Un altro punto che gli inquirenti intendono chiarire è se il Norman Atlantic abbia caricato più persone e veicoli di quanto permesso. Per questo aspetto, però, bisogna sentire gli indagati della compagnia che usava a noleggio la nave, ossia la greca Anek, che vende i biglietti, compila la lista dei passeggeri e veicoli e controlla le operazioni d'imbarco e sbarco. Ciò avverrà nei prossimi giorni. Inoltre, l'ispezione del relitto permetterà di rispondere alla domanda se ci fossero state persone nel garage.
    In questi giorni sono state diffuse ipotesi di clandestini imbarcati di nascosto sui camion (frequenti su questa rotta), ma anche di camionisti che avrebbero venduto i posti in cabina, restando sul veicolo durante il viaggio. Alla partenza della nave, i garage devono essere sgomberati e chiusi, ma il comandante ha precisato che tra i suoi poteri non c'è anche quello di perquisire i veicoli.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi potenzia la sua presenza in Spagna tramite l’acquisto dalla Naviera Armas Trasmediterránea di cinque traghetti e due terminal portuali a Barcellona e Valencia.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico

LOGISTICA

Allarme anche per la carenza di materie plastiche

LOGISTICA

Amazon aprirà tre logistiche in Veneto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider