Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Rinviato a giudizio presidente dell’Asp di Livorno

    L’indagine annunciata all’inizio di gennaio 2019 dalla Procura di Livorno nei confronti del presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini, e del suo segretario generale Massimo Provinciali, che ha portato anche alla loro interdizione dai pubblici uffici per un anno, è sfociata il 14 febbraio 2020 nel loro rinvio a giudizio, deciso dal giudice per l’udienza preliminare di Livorno, Mario Profeta. La Procura ha iniziato l’indagine nel 2016 sulla base della denuncia di un terminalista del porto di Livorno, secondo cui l'Autorità portuale avrebbe compiuto illeciti nella concessione temporanea di alcuni accosti della Sponda Ovest, quella da dove partono i traghetti. Con Corsini sono stati rinviati a giudizio altre sei persone, tra pubblici funzionari e imprenditori.

    Per loro l’accusa è, a vario titolo, abuso d’ufficio e falsità ideologica o concorso in tali reati. L’accusa sostiene che l’Autorità ha prorogato troppe volte la concessione temporanea. La prossima udienza del processo è prevista per il 9 giugno 2020. Mentre il processo segue il suo corso, la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, dovrà decidere se intervenire sui vertici dell’Autorità o lasciarli immutati in attesa di una sentenza. Il fronte del porto si sta scaldando anche per una vertenza che coinvolge l’Agenzia per il lavoro temporaneo, che il 19 febbraio manifesteranno sotto la sede dell’Autorità portuale durante una sua riunione.

    Un comunicato del Filt Cgil spiega che i lavoratori dell’Alp “stanno vivendo da mesi una crisi drammatica: i turni di lavoro continuano a diminuire e di conseguenza gli stipendi stanno diventando sempre più magri” e quindi chiedono all’Autorità di Sistema Portuale di agire e non trattarli più “come fantasmi”. Il sindacato aggiunge che la situazione è peggiorata a causa della guerra tra le imprese portuali “fatta di tagli sul costo del lavoro e il mancato rispetto delle regole”. La notizia dei rinvii a giudizio ha aumentato le preoccupazioni della Filt, perché peggiora la situazione del porto in una fase che richiede l’avvio d’investimenti per il rilancio.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider