Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Per affrontare la carenza di autisti, l’organizzazione mondiale dell’autotrasporto Iru chiede ai Governi di abbassare l’età per ottenere le patenti e le certificazioni per autista di veicoli industriali a diciotto anni.

Podcast K44

Normativa

Rimorchiatore a guida remota a Copenaghen


L'industria della navigazione commerciale prosegue nel suo sviluppo tecnologico e indiscusso protagonista è Rolls Royce Group. La Casa britannica, infatti, lavora da tempo alla possibile rivoluzione del mondo dello shipping e vuole – entro i prossimi dieci anni – realizzare navi senza pilota ed equipaggio, portacontainer e petroliere pilotate da terra.
Grazie alla collaborazione tra il costruttore inglese e la società Svitzer, operatore globale di rimorchiatori, il porto di Copenaghen è stato il luogo scelto per la prima dimostrazione di quelle che potremmo definire le navi drone. Il rimorchiatore di ventotto metri Svitzer Hermod ha fatto manovra nel bacino portuale della capitale danese, effettuando una rotazione di 360 gradi per arrivare all'attracco e ormeggiare. Il natante era privo di equipaggio e il comandante ha coordinato la navigazione da remoto, operando da una sala controllo posizionata sulla banchina.
Rimorchiatore telecomando sala operativa rolls royceLa cooperazione tra le due aziende continuerà anche in futuro e Rolls Royce metterà a disposizione tutte le conoscenze acquisite in anni di ricerca e sviluppo nel campo della digitalizzazione dei giganti del mare. L'obiettivo dichiarato è di rendere le navi completamente autonome e di farle navigare attraverso computer e sensori, sotto l'attento controllo di stazioni a terra. Queste saranno infrastrutture moderne che con l'ausilio di satelliti consentiranno agli operatori di controllare rotta, velocità e posizionamento del vascello, il tutto, forse, in tempi più ristretti rispetto alle previsioni, come dichiarato da Mikael Makinen, presidente della divisione Marine di Rolls Royce: "È un momento storico. Da un paio di anni stiamo dicendo che le prime navi a controllo remoto sarebbero entrate in servizio entro la fine del decennio, ma grazie alla combinazione tra le competenze operative di Svitzer e la nostra esperienza ingegneristica, questa visione potrebbe diventare realtà quanto prima".

Davide Debernardi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Il terminal container PSA Pra’ del porto di Genova ha messo in servizio due gru di ferrovia, che hanno richiesto un investimento di sette milioni di euro. Contribuiscono ad aumentare il trasporto su rotaia dei contenitori.